MotoGP: Randy De Puniet e Aspar insieme nel progetto CRT

Randy De Puniet

Randy De Puniet ha trovato una sistemazione per il 2012. Il pilota francese affiancherà Aleix Espargaró nel Team di Jorge Martinez Aspar in MotoGP che il prossimo anno oltre a presentarsi sulla griglia di partenza con la nuova categoria CRT, duplicherà gli sforzi con ben due piloti. Sarà Aprilia la casa incaricata di fornire i propulsori del team Aspar. Un'unione ben consolidata che dal 1996 a oggi vanta 4 titoli mondiali.

"Siamo molto felici e crediamo fermamente nel concetto CRT che sarà il futuro della MotoGP. - ha detto Jorge Martínez - Duplicheremo i nostri sforzi passando da una a due moto e sarà un piacere lavorare con due piloti che ben conosciamo come Randy e Aleix. Il nostro obiettivo sarà essere la migliore CRT e prepararci per fare un ulteriore passo nel 2013”.

Queste invece le parole del diretto interessato Randy De Puniet: "È una gran gioia tornare in questo team con cui ho grandi ricordi. Insieme affronteremo una nuova sfida. So che questo team lotterà per essere il migliore e sono convinto che CRT sia il futuro. L'obiettivo sarà migliorarci gradualmente e avvicinarci alle moto ufficiali”.

Concludiamo con le parole del compagno di squadra Aleix Espargaró: "Tornare nel team Aspar e nella classe regina è una grande emozione per me. Per peso e statura posso fare bene nella massima categoria. Faremo grandi cose insieme, ho scelto il team Aspar perché è quello che mi da le maggiori garanzie e affronterà la nuova categoria con grande serietà e professionalità".

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: