Superstock 1000 Portimao 2014: vittoria e primato per Lorenzo Savadori

L'italiano del team Pedercini vince anche in Portogallo su Lussana e McFadden. 6° posto per Massei, solo 8° Mercado.

01 savadori

Dopo la splendida vittoria di Misano Adriatico, Lorenzo Savadori (Team Pedercini Kawasaki) ha conquistato la vittoria anche nel round di Portimao della FIM Cup Superstock 1000, risultato che - combinato con il nono posto dell'argentino Leandro Mercado (Ducati Barni Racing) - lo proietta in testa alla classifica del campionato. In una gara che era partita bagnata per poi finire praticamente asciutta, Savadori (gia pole-man nelle qualifiche di ieri) è riuscito a imporsi sulle Kawasaki del francese Matthiew Lussiana (Kawasaki Team GARNIER by ASPI) e dello scozzese David McFadden (MRS Kawasaki). Il commento di Lorenzo Savadori al termine della gara

“E’ stata una gara difficile su di una pista all’inizio bagnata, ma che si è andata via via asciugando. Nei primi giri non ho voluto rischiare e mi sono accorto al gruppo dei primi. Quando ho visto che li potevo superare li ho passati e sono andato a vincere con un buon vantaggio. Ringrazio ancora una volta la mia squadra perché anche oggi la moto era perfetta. Ora sono in testa alla classifica e spero di restarci sino alla fine del campionato”.

Subito un colpo di scena al via, con la 1199 Panigale di Ondrej Jezek (Ducati Barni Racing) che rimane ferma in griglia - fortunatamente senza essere colpito da nessuno - con un quartetto composto da Lessana, McFadden, Smith e Savadori che prende rapidamente il largo. L'italiano, che per buona parte della corsa si era mantenuto in coda a questo quartetto, approfitta del veloce miglioramento della pista per trovare l'allungo decisivo sugli avversari nelle ultime tornate, arrivando poi da solo sotto la bandiera a scacchi.

Buoni risultati per i piloti italiani: sesto posto per Fabio Massei (Ducati EAB Racing) davanti a Federico D'Annunzio (BMW FDA Racing Team); punti anche per Federico Sandi (BMW FDA Racing Team), 13°, e Alberto Butti (Kawasaki Go-eleven), 15°.

LEGGI ANCHE - SBK, PORTIMAO: SYKES VINCE GARA-1, A REA GARA-2 SUL BAGNATO

LEGGI ANCHE - WSS, PORTIMAO: VAN DER MARK VINCE ANCORA E ALLUNGA IN CLASSIFICA

Superstock 1000 Portimao 2014 - Classifica Finale

001 savadori

1 L. SAVADORI | Kawasaki ZX-10R
2 M. LUSSIANA | Kawasaki ZX-10R | +2.258
3 D. MCFADDEN | Kawasaki ZX-10R | +4.160
4 K. SMITH | Honda CBR1000RR | +5.087
5 J. DAY | Honda CBR1000RR | +16.273
6 F. MASSEI | Ducati 1199 Panigale R | +22.187
7 F. D'ANNUNZIO | BMW S1000 RR HP4 | +27.214
8 R. LANUSSE | Kawasaki ZX-10R | +27.858
9 L. MERCADO | Ducati 1199 Panigale R | +35.118
10 B. NEMETH | Kawasaki ZX-10R | +39.348
11 K. VALK | Kawasaki ZX-10R | +46.213
12 R. MURESAN | BMW S1000 RR | +49.169
13 F. SANDI | BMW S1000 RR HP4 | +1'00.000
14 J. ALVIZ | Kawasaki ZX-10R | +1'10.034
15 A. BUTTI | Kawasaki ZX-10R | +1'10.180
16 S. SUCHET | Kawasaki ZX-10R | +1'23.269
17 R. CASTELLARIN | BMW S1000 RR HP4 | +1'23.712
18 A. SCHACHT | Ducati 1199 Panigale R | +1'39.202
19 J. AYER | Kawasaki ZX-10R | +1'55.935
20 T. SVITOK | Ducati 1199 Panigale R | +1 Lap

Non Classificati:
RT R. PAGAUD | Kawasaki ZX-10R | 10 Laps
RT J. CREA | Kawasaki ZX-10R | 10 Laps
RT O. JEZEK | Ducati 1199 Panigale R


  • shares
  • Mail