Spondon Suzuki: l'anglo-giapponese col turbo




In questa Spondon Suzuki GSX 1100 Turbo, tradizione e tecnologia convivono alla perfezione. I due Pete, Harris e Dawson, hanno avuto la brillante trovata di montare sul vecchio ma sempre affidabile motore Suzuki GSX, un kit di sovralimentazione della Mr.Turbo oltre ad un grosso carburatore S&S super E a monte del compressore.

Il telaio “Monster alluminium frame” è il frutto di una finissima creazione artigianale inglese: la particolare conformazione consente senza problemi il montaggio del turbocompressore dietro la bancata dei cilindri.

Il codino appare corto, quasi troncato, in contrasto con quella che è la traduzione tedesca. I due fari presenti sono collocati in posizione leggermente più avanzata rispetto agli altri gruppi ottici.

La livrea minimalistica, all'insegna della sobrietà, mette ancora più in risalto la splendida meccanica in vista. Completano il tutto un manubrio da cross, che dona particolare manegevolezza al mezzo e pneumatici adatti ad un uso sportivo. Il resto della prova potrete leggerla sul numero di giugno di Motociclismo.

Allacciatevi le cinture e preparatevi al decollo!

via | motociclismo.it

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: