Caschi: KYT in Italia grazie a Suomy Motorsport

Suomy Motorsport, distributore del marchio Suomy, distribuirà in Italia ed in Europa i caschi indonesiani KYT

Andrea Iannone KYT 2014

Dal prossimo autunno arriveranno anche in Italia i caschi marchiati KYT. Marchio che i più attenti avranno notato essere utilizzato da Andrea Iannone (Team Pramac Racing MotoGP) in MotoGP e da Xavier Simeon (Federal Oil Gresini Moto2) in Moto2. E' stato infatti siglato nei giorni scorsi un accordo commerciale tra PT TARA CITRA, colosso indonesiano con sede a Bekasi e la Suomy Motosport, distributore del marchio Suomy (venduto dai fondatori nel settembre scorso).

PT TARA CITRA possiede e fabbrica i propri caschi marchiati KYT e dal 2014 ha deciso di farsi conoscere grazie alle due presenze nel Momondiale. Dispone di una capacità produttiva annua pari ad 1.200.000 pezzi che produce totalmente in casa disponendo di reparti stampaggio calotte sia in termoplastico che composito, verniciatura, stampaggio polistiroli, realizzazione interni, assemblaggio e controllo qualità. Azienda che impegna ben 1.000 dipendenti.

    GUARDA LA GALLERY DI ANDREA IANNONE

L'accordo prevede quindi la distribuzione del marchio indonesiamo sui mercati europei ed americano. Al Salone di Colonia (Intermot 2014), in programma dall'1 al 5 ottobre prossimi, Suomy Motosport si presenterà come distributore esclusivo del caschi indonesiani KYT e presentando in quella occasione una gamma composta da otto modelli. La commercializzazione e consegna dei prodotti avverrà subito dopo il Salone.

La struttura commerciale sarà quella consolidata di Suomy, non essendo i due marchi concorrenti ma complementari. Per quanto riguarda la distribuzione europea, è stato realizzato un grande polo logistico in Italia che farà fronte a tutte le esigenze del mercato garantendo le consegne del prodotto in tempi rapidi.

  • shares
  • Mail