MotoGP Assen 2014, Aleix Espargarò in pole: "Inseguivo questo risultato dal primo Gran Premio"

Aleix Espargarò sorprende tutti ad Assen e al 150° tentativo conquista la sua prima pole in carriera, la prima in MotoGP per il tram NGM Forward Racing: "Sono contentissimo, ringrazio il team per il grande supporto"

assen espargaro

Dopo essersi aggiudicato ieri la prima giornata di libere con il nuovo record della pista (poi battuto oggi da Marc Marquez nelle FP4), lo spagnolo Aleix Espargarò ha regalato oggi a sé stesso e al team NGM Forward Racing una grandissima soddisfazione andando a conquistare la pole position per il Gran Premio d'Olanda, ottavo appuntamento del Motomondiale 2014. Per lo spagnolo, che proprio questo weekend ad Assen festeggerà il 150° Gran Premio nel Motomondiale, si tratta della prima pole in asoluto in carriera considerando tutte le classi in cui ha militato, mentre per il team NGM Forward Racing si tratta della prima, storica pole in MotoGP.

Espargarò è stato decisamente il pilota più abile a sfruttare a suo vantaggio le concitate fasi iniziali della Q2: con la pioggia che è arrivata sul tracciato olandese solo pochi secondi prima dell'inizio, tutti i piloti si sono affannati ad uscire il prima possibile dalla pit-lane per far segnare subito un buon tempo, prima che la pista si bagnasse troppo, e la maggior parte ha quindi fatto un giro 'in gruppo' con il risultato di ostacolarsi a vicenda. Al Contrario, Aleix Espargarò ha girato quasi da solo diverse centinaia di metri più indietro, risultando alla fine il più veloce di tutti per 1"4 abbondante.

MOTOGP ASSEN 2014 - GALLERY QUALIFICHE

Ovviamente euforico il pilota così come tutto l'ambiente del team Forward, che inseguivano da tempo un risultato di tale prestigio dopo un fantastico inizio di stagione (soprattutto nei test invernali). Queste le parole di Aleix Espargarò dopo il suo fantastico risultato:

“Sono contentissimo. Inseguivo questo risultato dal primo gran premio. In Qatar eravamo ad un soffio dalla pole ma ho commesso due errori, compromettendo tutto il lavoro fatto. Ci abbiamo riprovato altre volte ed oggi finalmente possiamo festeggiare. Domani sarà una sensazione strana scattare dalla prima casella della griglia davanti a Marc (Marquez) e Dani (Pedrosa). Siamo stati veloci tutto il fine settimana, abbiamo un buon passo e in qualifica abbiamo preso il rischio di aspettare ad uscire per non rimanere nel gruppo. È stata una strategia vincente. Era iniziato a piovere, ma sono riuscito a fare il miglior tempo nonostante le difficili condizioni della pista. Desidero ringraziare il team per il grande supporto”.

MOTOGP ASSEN 2014 - GALLERY QUALIFICHE

Tutto il team ha festeggiato alla grande il pilota spagnolo nel box, e non ha ovviamente fatto eccezione il compagno di squadra Colin Edwards, che domani partirà dalla sesta fila (1’35.484 il suo miglior crono nella Q1) ma che non ha mancato di fare i suoi complimenti ad Espargarò:

“E’ stata una giornata difficile. Continuo a faticare perché non ho confidenza con il davanti. Domani sarà un’altra gara in salita, ma intanto desidero congratularmi con Aleix per la pole. È un momento di grande soddisfazione per tutto il team e sono molto contento”.

MOTOGP ASSEN 2014 - GALLERY QUALIFICHE

  • shares
  • Mail