Vespa GTS 2014: Touring e SuperSport

Arrivano due versioni speciali della Vespa GTS 2014: Touring e SuperSport. Scopri dettagli e motori

Vespa GTS Touring e GTS SuperSport 2014

Piaggio propone due nuove versioni speciali della Vespa GTS 2014, la Touring e la Supersport. Due versioni nate sulla piattaforma tecnica di Vespa GTS ricche nell'allestimenti e con di serie i sistemi di sicurezza ABS e ASR.

Vespa GTS SuperSport 2014, comoda e sicura, eredita la sportività dei modelli sportivi come Vespa GS 150 del 1955, la Vespa 180 SS del 1965 e la Vespa T5 “Pole Position” del 1985. La sua estrazione sportiva è resa evidente dall’esclusiva verniciatura nero opaco e da alcuni particolari come la sella dalle inedite cuciture, caratterizzata dalla rifinitura arancione. Dello stesso colore acceso sono anche le grafiche sulle fiancate laterali, come sempre costruito in acciaio, il logo applicato sul controscudo e la lettera “S” che capeggia sullo scudo anteriore.

La nuova Vespa GTS Touring 2014 invece rappresenta un omaggio alla vocazione al viaggio di Vespa ed è dedicata a coloro che amano viaggiare sulla due ruote più famosa del mondo. La nuova Vespa GTS Touring si caratterizza per l’evocativo parabrezza che ne migliora la protettività mantedendo una certa eleganza, il portapacchi anteriore che insieme a quello posteriore e alla aumentata capienza del vano sottosella, garantiscono una ottima capacità di carico per affrontare lunghi viaggi e vacanze sa soli o in compagnia del passeggero. Anche la Touring propone un logo dedicato posizionato sul controscudo abbinato ad una colorazione esclusiva marrone Crete Senesi, che si abbina alla sella dallo stesso colore.

Tutte le versioni della Vespa a scocca grande hanno ora un nuovo e più ampio vano sottosella, una seduta più comoda e una strumentazione di ultima generazione ricca di informazioni e dalla retroilluminazione blu per la GTS Touring e rossa per la GTS SuperSport. Come Vespa GTS e Vespa GTS Super, anche Vespa GTS Touring e Vespa GTS SuperSport guadagnano una nuova cravatta sullo scudo anteriore dal design più moderno, indicatori di direzioni anteriori e posteriori caratterizzati da nuovi trasparenti e da un inedito gruppo ottico posteriore finemente impreziosito da una cornice cromata.

Di serie sui entrambi i nuovi modelli la porta sempre utile USB, collocata all’interno del cassetto nel retroscudo, mentre gli indicatori di direzione anteriori contengono una serie di LED che fungono da luci di posizione diurne.

Vespa GTS Touring e Vespa GTS SuperSport sono disponibili con motorizzazione di 300 cc monocilindrico a 4 tempi, 4 valvole, raffreddato a liquido, a iniezione elettronica, capace di erogare una potenza massima di 22 CV a 7.500 giri e una coppia massima di 22,3 Nm a soli 5.000 giri. Valori che assicurano prontezza, accelerazioni e prestazioni brillanti.

Vespa GTS SuperSport è disponibile anche con motore di 125 cc, l’ideale per i possessori della sola patente B. Il monocilindrico di 125 che spinge la nuova Vespa GTS SuperSport è un moderno propulsore a iniezione elettronica, a 4 tempi e distribuzione a 4 valvole, in grado di assicurare una straordinaria facilità di guida e che riduce i costi di manutenzione, prevedendo intervalli allungati fino a 10.000 km.

  • shares
  • Mail