MotoGP: Aegerter proverà la Avintia nel test di Montmelò

Dominque Aegerter, talento svizzero della Moto2, assaggerà per la prima volta una MotoGP nel test post-GP di Catalunya di lunedì: "Non vedo l'ora..."

MotoGp of Argentina - Free Practice

Dominique Aegerter, pilota svizzero attualmente in Moto2 con la Suter del team Technomag carXpert, assaggerá per la prima volta una MotoGP in occasione del test post-gara di Montmelò del prossimo lunedì. Subito dopo l'imminente GP di Catalunya (clicca qui per orari e copertura televisiva), le squadre della Premier Class si intratterranno infatti sul tracciato di Montmelò per una giornata di collaudi, ed il 23enne talento elvetico avrà la possibilità di accomodarsi sulla Avintia, moto 'Open' dell'omonimo team spagnolo spinta dal propulsore della Kawasaki ZX-10R.

Aegerter è al momento terzo nel Mondiale Moto2 in coabitazione con l'iridato della Moto3 Maverick Vinales, e fino ad ora ha collezionato già due podi grazie al terzo posto di Austin ed al secondo di Jerez de La Frontera. Dopo la conferma del test, lo svizzero ha confidato la sua soddisfazione al sito ufficiale del Motomondiale:

"E' fantastico poter salire per la prima volta su una MotoGP. Avintia mi ha dato l'opportunità di guidare la sua moto, ed io non vedo l'ora di farlo. Abbiamo avuto qualche contatto con la squadra perché alcuni dei nostri meccanici conoscono i loro: mentre si parlava del prossimo anno, ho detto che prima o poi mi sarebbe piaciuto provare una MotoGP."

GALLERY DOMINIQUE AEGERTER MOTO2 2014

In riferimento ad un suo possibile approdo in MotoGP nel 2015, Aegerter ha comprensibilmente preferito non sbilanciarsi troppo:

"Penso che sia troppo presto per dirlo. Di sicuro, valuteremo quale sará la migliore opportunità in MotoGP, ma forse resteró ancora in Moto2. Teniamo gli occhi aperti e vadiamo cosa succederà. Al momento ragiono gara dopo gara, rimanendo concentro su quest'anno. Mi piacerebbe finire tra i primi tre al termine di questa stagione, con più podi possibile e magari qualche vittoria: se ci riuscissi, avrei una maggiori chanche di fare il salto in MotoGP"

Il team Avintia Racing da quest'anno schiera due moto chiamate Avintia che in pratica sono l'evoluzione della moto CRT che il team utilizzava la scorsa stagione, con motore su base Ninja 1000 e telaio dell'inglese FTR. I suoi due piloti sono l'esperto spagnolo Hector Barbera ed il rookie francese Mike Di Meglio, ma finora solo il primo è riuscito a portare a casa punti iridati, anche se solo due, grazie aiquindicesimi posti di Austin e Jerez.

GALLERY DOMINIQUE AEGERTER MOTO2 2014

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail