SBK Sepang 2014, Eugene Laverty: "Fantastico tornare sul podio"

L'irlandese ritrova il podio a Sepang dopo il deludente risultato di Donington. Round malese da dimenticare per Alex Lowes: "Non ero a posto, pensiamo a Misano."

SBK Sepang 2014 - Gallery Gare

L'attesissimo debutto del tracciato di Sepang nel Campionato Mondiale Superbike ha avuto risultati altalenanti per il team Voltcom Crescent Suzuki. Eugene Laverty aveva una piccola e ormai remota esperienza con lo spettacolare tracciato malese, ma il suo obiettivo per il fine settimana era chiaro: rimettere 'in carreggiata' una stagione iniziata in modo scoppiettante (con la vittoria al debutto sulla Suzuki GSX-R 1000 di Phillip Island) e che negli ultimi rounds si è pesantemente complicata a causa delle frequenti cadute.

Nell'arco delle due gare di oggi, l'irlandese ha parzialmente raggiunto l'obiettivo centrando l'agognato ritorno sul podio in Gara-1 (terzo dopo le imprendibili Aprilia RSV4 'ufficiali') e raccogliendo un discreto settimo posto in Gara-2, e anche se è difficile parlare di "svolta", Laverty è riuscito nell'intento di mettersi alle spalle gli ultimi, deludenti risultati. Queste le considerazioni dello stesso Eugene Laverty dopo le gare in Malesia:

"E 'stato fantastico tornare sul podio in Gara-1! E' stata una bella ricompensa per tutti i ragazzi del team perché se lo meritavano già a Donington, ma là io ho buttato via in gara uno. Quindi, direi che siamo tornati dove credo che sia il nostro posto. Gara-2, su una distanza più breve, non si addiceva molto alla mia Suzuki perché noi andiamo meglio su gomme usate, ma tutto sommato è stato comunque un weekend positivo. Ed è comunque bello essere finalmente tornato tra i primi tre, per la prima volta dal fine settimana di Phillip Island."

SBK SEPANG 2014 - GALLERY GARE

Il secondo podio stagionale ottenuto nel round 'casalingo' di Donington Park aveva sicuramente procurato una bella iniezione di fiducia per Alex Lowes, ma in Malesia il giovane rookie del team Voltcom Crescent Suzuki non è riuscito dare un seguito a quanto di buono ha fatto vedere finora. E non necessariamente per colpa sua: abbattuto all'inizio di Gara-1 nell'incidente innescato da Loris Baz (Kawasaki Racing Team), Lowes ha poi dovuto accontentarsi del 9° posto in Gara-2, racimolando un bottino di punti certamente inferiore alle attese. Queste le considerazioni del talento inglese dopo la sua 'prima volta' a Sepang:

"Non c'è molto che io possa dire riguardo a Gara-1, ma ho sicuramente imparato qualcosa in Gara-2: non mi sentivo affatto bene in moto - l'impatto nella prima gara era stato molto violento - ma ho comunque dato il massimo ed è stata sicuramente una buona esperienza complessiva su un nuovo circuito. Sepang è una pista fantastica dove avrei potuto fare meglio, ma ora voglio solo pensare a Misano [sede del prossimo round tra due settimane] e vedere quanto possiamo avvicinare quelli davanti".

SBK SEPANG 2014 - GALLERY GARE

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail