Supersport Sepang 2014: Van Der Mark beffa Cluzel per 18 millesimi, Rolfo 4°, Zanetti 5°

L'olandese della Honda beffa il francese della MV Agusta al foto-finish, con Sofuoglu (Kawasaki) che ritrova il podio. Anche De Rosa e Bussolotti nella Top 10

Supersport Donington 2014 - Gallery

Con un finale serratissimo che ha richiesto l'utilizzo del fotofinish, l'olandese Michael van der Mark (Pata Honda World Supersport) ha conquistato a Sepang il suo terzo successo stagionale, rafforzando così ulteriormente la sua leadership in classifica. Van Der Mark ha lottato fino all'ultimo con la MV Agusta F3 675 del francese Jules Cluzel (MV Agusta RC – Yakhnich Motorsport), autore di una splendida pole position nelle qualifiche di ieri, ed ora lo precede in classifica di 33 punti.

Terzo gradino del podio per Kenan Sofuoglu (Mahi Racing Team India Kawasaki), leader della corsa fino all'ottavo giro, che in volata ha preceduto sotto la bandiera a scacchi un ottimo Roberto Rolfo (Team Go Eleven Kawasaki), decisamente a suo agio sulla pista malese che gli aveva già regalato grandi soddisfazioni nei suoi anni di Motomondiale.

La seconda metà della corsa vive sul duello per la vittoria tra Van der Mark e Cluzel: nell'ultimo giro il transalpino aveva preso la testa, ma il testa-a-testa tra i due era destinato a chiudersi alla staccata dell’ultimo tornantino, con Cluzel che staccava troppo profondo permettendo a van der Mark di inserirsi all’interno. Sull'ultimo rettilineo i due si ritrovavano di nuovo affiancati, ma alla fine era Van der Mark a prevalere per soli 18 millesimi di secondo.

Alle loro spalle, Kenan Sofuoglu riusciva ad aver ragione per Roberto Rolfo, mentre al quinto posto si classificava Lorenzo Zanetti (Pata Honda World Supersport) davanti a Ratthapark Wilairot (Core PTR Honda), Raffaele De Rosa (CIA Insurance Honda ), PJ Jacobsen (Intermoto Ponyexpres Kawasaki), la sorprendente wildcard Zaqhwan Zaidi (SIC Racing Team Honda) e Marco Bussolotti (Team Lorini Honda), che hanno chiuso la Top 10 di giornata. Punti iridati anche per Gamarino, Russo e Nocco.

Zero punti invece per altri 'big' della Supersport: il britannico Kevin 'Kev' Coghlan (DMC-Panavto Yamaha), Florian Marino (Intermoto Ponyexpres Kawasaki), Jack Kennedy (CIA Insurance Honda) e Roberto Tamburini (San Carlo Puccetti Racing Kawasaki), tutti caduti ma senza conseguenze sul piano fisico.

SBK Sepang 2014 - Classifica Finale

Supersport Sepang 2014

1 M. VD MARK NED | PATA Honda World Supersport | Honda CBR600RR 14 Laps
2 J. CLUZEL FRA | MV Agusta RC-Yakhnich M. | MV Agusta F3 675 +0.018
3 K. SOFUOGLU TUR | MAHI Racing Team India | Kawasaki ZX-6R +4.526
4 R. ROLFO ITA | Team GO Eleven | Kawasaki ZX-6R +4.651
5 L. ZANETTI ITA | PATA Honda World Supersport Honda CBR600RR +9.187
6 R. WILAIROT THA | Core PTR Honda | Honda CBR600RR +12.494
7 R. DE ROSA ITA | CIA Insurance Honda | Honda CBR600RR +13.515
8 P. JACOBSEN USA | Kawasaki Intermoto Ponyexpres | Kawasaki ZX-6R +20.400
9 Z. ZAIDI MAS | SIC Racing Team | Honda CBR600RR +20.579
10 M. BUSSOLOTTI ITA | Team Lorini | Honda CBR600RR +29.038
11 C. GAMARINO ITA | Team GO Eleven | Kawasaki ZX-6R +33.204
12 R. RUSSO ITA | Team Lorini | Honda CBR600RR +39.729
13 A. NOCCO ITA | San Carlo Puccetti Racing | Kawasaki ZX-6R +48.739
14 V. LEONOV RUS | MV Agusta RC-Yakhnich M. | MV Agusta F3 675 +50.260
15 T. COVEÑA NED | Kawasaki Intermoto Ponyexpres | Kawasaki ZX-6R +1'02.471
16 F. ROGERS GBR | Com Plus SMS Racing | Honda CBR600RR +1'17.358

Non Classificati:
RET R. TAMBURINI ITA San Carlo Puccetti Racing Kawasaki ZX-6R
RET J. KENNEDY IRL CIA Insurance Honda Honda CBR600RR
RET F. MARINO FRA Kawasaki Intermoto Ponyexpres Kawasaki ZX-6R
RET F. MENGHI ITA VFT Racing Yamaha YZF R6
RET N. CALERO ESP CIA Insurance Honda Honda CBR600RR
RET K. COGHLAN GBR DMC Panavto-Yamaha Yamaha YZF R6
RET A. IVANOV RUS DMC Panavto-Yamaha Yamaha YZF R6

  • shares
  • Mail