LeoVince Underbody per Yamaha MT-07 2014

Nuovo impianto di scarico LeoVince Underbody per la bicilindrica giapponese Yamaha MT-07 2014

LeoVince propone il nuovo impianto di scarico completo modello Underbody per la nuova bicilindrica della casa di Iwata, la Yamaha MT-07. La soluzione proposta da LeoVince renderà la vostra naked MT-07 ancor più performante, stilosa ed aggressiva. Il nuovo LeoVince Underbody nasce infatti per armonizzarsi al meglio con le linee della bicilindrica giapponese ed al design originale della moto grazie al suo posizionamento sotto il basamento del motore.

APPROFONDISCI > Yamaha MT-07 MY 2014: dati e foto ufficiali

La "bocca" di uscita dei gas è rivolta verso l’esterno ed è rivestita da una fondello in fibra carbonio che offre un "effetto-barriera" in grado di evitare il riscaldamento per irraggiamento del pneumatico. Lo scarico LeoVince Underbody è omologato con dB-killer estraibile e sostituisce per intero l’impianto di scarico originale ed è stato progettato con l'obiettivo di garantire un miglioramento prestazionale ed una riduzione di peso di circa 3 Kg rispetto all'impianto di scarico originale.

    LEGGI ANCHE > Yamaha MT-07 2014: il video test

Il silenziatore unitamente alle staffe di fissaggio ed i collettori, sono interamente realizzati in acciaio inox AISI 304. I diametri dei collettori e del silenziatore sono stati studiati e testati ad hoc al banco prova con la finalità di assicurare una perfetta calibratura con il motore senza rendere necessarie ulteriori modifiche.

Il rivestimento esterno del silenziatore viene trattato in un impianto di sabbiatura ad inox: tale procedimento permette di ottenere un effetto 'Titanium Look' Il nuovo LeoVince Underbody per Yamaha MT-07 2014 è disponibile ad un prezzo al pubblico (Iva esclusa) di 639,00 euro. A partire dal mese di agosto sarà disponile anche la versione per la Yamaha MT-09 al prezzo do 799,00 euro Iva esclusa.

Il nuovo LeoVince Underbody viene sviluppato grazie al lavoro del nuovo dipartimento Evotech DPT, costituito da tre figure chiave che si alternano nella progettazione, nella sperimentazione e nella messa a punto di tutti i nuovi sistemi di scarico che l’azienda italiana intende lanciare sul mercato. Un industrial designer idea i nuovi prodotti, studiandone il design tramite sketching da cui derivano i bozzetti, indispensabili per il processo di progettazione.

Un ingegnere motorista sperimenta le nuove creazioni attraverso tutta una serie di modelli e parametri, avvalendosi di tecnologia 3d e simulazioni sulla fluidodinamica del prodotto. Infine, un tecnico specializzato testa i nuovi prodotti con prove al banco e analisi tecniche, sondando le fonometrica dello scarico e l’emissione inquinante, per ottenere il rispetto dei parametri di suono e di inquinamento.

  • shares
  • Mail