LML Star 4T Automatica 151cc: caratteristiche e prezzi

LML presenta la nuova Star 4T Automatica nella cilindrata 151cc. Caratteristiche, dettagli e prezzi

LML Star 4T Automatica 151cc 2014

LML presenta un nuovo modello della gamma Automatica: la Star 4T 151cc. Dopo la versione 125cc, la Star Automatica con trasmissione a variatore è disponibile ora anche nella nuova motorizzazione 151cc. La Star Automatica rapprenseta la soluzione per chi non ha mai avuto particolare propensione con il cambio manuale ed ama lo stile vintage, essenza della Star. La nuova motorizzazione di 151 cc consente inoltre l'accesso in autostrada.

Rispetto al modello 125cc la Star 4T Automatica 151cc ha il nuovo nasello e la cresta del parafango. Il quadro comandi si distingue per la presenza di un tasto di spegnimento - che consente la disattivazione dello scooter con il quadro acceso - e l’implementazione della strumentazione con due spie: una per la diagnostica dell’ECS (Electronic Carburator System) ed altra per lo stop dei freni quando sono azionati. Anche sul modello 151 la leva freno posteriore posta sul lato sinistro del manubrio, caratteristica della gamma Automatica, sostituisce quello azionabile tramite pedale sulla pedana, tipico degli scooter Star.

Il telaio della Star 4T automatica 125/151 è caratterizzato da una struttura in tubi di acciaio elettrosaldati. Il motore, posto in maniera verticale e centrale, contribuisce a distribuire maggiormente il carico sull’asse anteriore, offrendo alla Star 4T Automatica un miglior equilibrio che influisce positivamente sulla maneggevolezza e sulla praticità. La gamma automatica della Star è dotata di un particolare sistema di aerazione, il L.I.A.S. (LML Inlet Air System), che consente il raffreddamento del motore e del sistema di trasmissione, nonché l’adduzione di aria alla cassa filtro.

GALLERY LML STAR 4T AUTOMATICA 151 2014

Il posizionamento strategico lungo il telaio di numerose prese d’aria, nella parte bassa dello scudo anteriore e sulle scocche laterali consente il passaggio dell’aria nel vano motore e il deflusso tramite una presa d’aria posizionata sotto la sella. Il serbatoio, che ha ora la capacità di 7 litri, è posizionato sul lato destro del al di sotto della scocca posteriore. Secondo test effettuati dalla LML Italia sulla Star Automatica lo scooter sarebbe in grado di percorrere fino a 40 Km con 1 litro di benzina.

Il motore è monocilindrico verticale monoalbero a due valvole, con sistema di raffreddamento ad aria forzata dotato di avviamento elettrico e a pedale, grazie ad un condensatore elettrolitico, che permette l’accensione anche con batteria scarica. Il nuovo motore Euro 3 ha una potenza massima di 7 (± 0.25) kW a 7500 (± 200) rpm ed una coppia di 9,3 Nm a 6000 giri.

La trasmissione è a variatore, con puleggia motrice, puleggia condotta, e con una frizione centrifuga. Il sistema di controllo motore ECS è stato sviluppato e fornito da Dell’Orto, con un carburatore elettronico con TPS, una centralina ECU che gestisce la sonda λ, la bobina ed una sonda temperatura motore, ma anche l’elettrovalvola per la gestione del rapporto stechiometrico del carburatore.

La nuova LML Star 4T Automatica 151cc è disponibile nelle colorazioni Nero – Bianco- Blu elettrico – Verde Inglese – Rosso metallizzato – Grafite- Avorio – St. Tropez – Bicolor avorio/avocado – Bicolor avorio/arancio ad un prezzo a partire da 2.499 euro iva inclusa (franco concessionario). E' attiva la campagna "Passa a LML": sostituendo o rottamando un vecchio scooter con una nuova Star Automatica 4 tempi si può usufruire di un incentivo pari a 300 euro per passare a LML.

  • shares
  • Mail