SBK test Jerez: Ducati davanti a tutti nel Day-1

Davide Giugliano e Chaz Davies precedono Sykes nella prima giornata di test in Andalusia in vista del GP di Aragon. 7° Marco Melandri.

a:2:{s:5:"pages";a:2:{i:1;s:0:"";i:2;s:54:"SBK: i protagonisti del Mondiale già in pista a Jerez";}s:7:"content";a:2:{i:1;s:2904:"

Superbike 2014 - Phillip Island - Prove Libere

Ottime indicazioni per il Ducati Superbike Team al termine della prima giornata di test sul circuito di Jerez de la Frontera, caratterizzata dal sole e dalle buone condizioni della pista. I due alfieri del team, Davide Giugliano e Chaz Davies, hanno infatti conquistato in quest'ordine i primi due posti nella graduatoria giornaliera dei tempi, con l'italiano autore di un eccellente 1:41.056 ed il gallese staccato di poco più di 4 decimi.

Su una pista tradizionalmente amichevole con le moto di Borgo Panigale, Giugliano e Davies hanno così ribadito la buona competitività della 1199 Panigale, moto che appare già ampiamente più performante dello scorso anno anche in virtù degli incoraggianti risultati ottenuti nel primo round di Phillip Island (con Giugliano due volte 4° in gara e 2° in qualifica).

Terzo posto di giornata per la Kawasaki ZX-10R del Campione del Mondo Tom Sykes (Kawasaki Racing Team), staccato di quasi mezzo secondo da Giugliano, che ha Jonathan Rea (Pata Honda World Superbike, +0.568) ed il capoclassifica del Mondiale Sylvain Guintol' (Aprilia Racing, +0.698). Sesto posto per il claudicante Alex Lowes (Voltcom Crescent Suzuki, +0.765) davanti al nostro Marco Melandri (Aprilia Racing) e al francese Loris Baz con l'altra Ninja 1000 ufficiale. Tempo altissimo per la Suzuki di Eugene Laverty, vincitore di Gara-1 in Australia.


SBK 2014 - GP d'Australia - Phillip Island - GALLERIA Gare

SBK 2014 - Test Jerez - Classifica Day-1

1 - Davide Giugliano (Ducati Superbike Team) 1'41.056
2 - Chaz Davies (Ducati Superbike Team) 1'41.468
3 - Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) 1'41.545
4 - Jonathan Rea (Pata Honda) 1'41.624
5 - Sylvain Guintoli (Aprilia Racing) 1'41.754
6 - Alex Lowes (Voltcom Crescent Suzuki) 1'41.821
7 - Marco Melandri (Aprilia Racing Team) 1'41.905
8 - Loris Baz (Kawasaki Racing team) 1'41.932
9 - Leon Haslam (Pata Honda) 1'42.153
10 - Eugene Laverty (Voltcom Crescent Suzuki) 1'42.648
11 - David Salom (Kawasaki Racing Team) 1'43.642

SBK 2014 - GP d'Australia - Phillip Island - GALLERIA Gare

";i:2;s:4435:"

SBK: i protagonisti del Mondiale già in pista a Jerez

Superbike 2014 - Phillip Island - Prove Libere

I maggiori protagonisti del Mondiale Superbike 2014 continuano le operazioni di avvicinamento al secondo round della stagione 2014, il GP di Aragon, che il 13 Aprile riaprirà le ostilità a sette settimane dal round di apertura, il GP di Australia di Phillip Island, che vide le vittorie di Sylvain Guintoli (Aprilia Racing) in Gara-1 ed Eugene Laverty (Voltcom Crescent Suzuki) in Gara-2.

Proprio i due vincitori di Phillip Island, insieme ai rispettivi compagni di squadra Marco Melandri ed Alex Lowes, saranno infatti tra i protagonisti più attesi del test ufficiale di Jerez de La Frontera, che da oggi e fino a mercoledì concederà loro l'ultima possibilità di perfezionare le rispettive moto in vista dell'appuntamento con il Motorland Aragon.

Superbike 2014 - Phillip Island - GALLERIA Superpole

Il team Aprilia Racing del capo-classifica Guintoli avrà inoltre la possibilità di sfruttare l'aiuto del collaudatore ufficiale Alex Hoffmann, con il quale si procederà a migliorare il feeling con l’anteriore della RSV4, mentre in casa Suzuki ci saranno diverse nuove componenti da provare, incluso un nuovo forcellone FTR, alcuni aggiornamenti per il propulsore motore e alcune novità di elettronica.

A Jerez non mancherà il Kawasaki Racing Team del Campione del Mondo Tom Sykes, di Loris Baz, attualmente secondo in classifica generale, e di Davis Salom, che continuerà a lavorare sulla versione EVO della ZX-10R. Lo squadrone ufficiale di Akashi però non riceverà a Jerez grossi aggiornamenti per il suo pacchetto tecnico, e si limiterà quindi a perfezianre il comunque già altissimo potenziale della Ninja 1000.

Superbike 2014 - Phillip Island - GALLERIA Superpole

Grande attesa per il team Pata Honda World Superbike, che dopo il recente test privato di Cartagena ha dichiarato di aver effettuato importanti passi avanti per quanto riguarda la competitività della CBR1000RR SP. Oltre ai piloti titolari Jonathan Rea e Leon Haslam, a Jerez ci sarà anche il tester italiano Michele Magnoni, il cui lavoro a Cartagena è stato apprezzato con toni molto positivi dalla squadra olandese.

Grande attesa, soprattutto da parte dei tifosi italiani, anche per il ritorno in pista del Ducati Superbike Team, con Davide Giugliano e Chaz Davies al lavoro sulla apparentemente rinata 1199 Panigale R. Ci sarà molto da lavorare anche per il team MV Agusta Reparto Corse - Yakhnich Motorsport, che inizierà a valutare il nuovo 'step evolutivo' della F4 RR annunciato in occasione della presentazione ufficiale del team di un paio di settimane fa (clicca qui per leggere la nostra intervista esclusiva a Claudio Corti).

Superbike 2014 - Phillip Island - GALLERIA Superpole

Superbike 2014 - Phillip Island - Prove Libere

";}}

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: