125/Moto2: in Qatar si farà il warm-up il sabato notte, i piloti: "decisione assurda"


Qatar, primo GP della stagione 2011 del Motomondiale. Come da qualche anno a questa parte si correrà con il sole ormai calato, in notturna, per tutte le categorie schierate. L'ultima decisione della Dorna è riferita al warm-up per i piloti della 125 e della Moto2, che quest'anno è stato fissato il sabato sera, e non la domenica, appena prima dell'inizio della gara.

Più precisamente, i piloti scenderanno in pista per le ultime verifiche in assetto da gara dalle 21.20 alle 21.40 (125) e dalle 21.55 alle 22.15 (Moto2). Una decisione accolta con aspre critiche da parte dei piloti, che hanno ritenuto l'orario assurdo perchè saranno costretti a correre con il freddo, l'escursione termica è elevata nella zona quasi desertica del circuito, e le moto potrebbero avere dei problemi di carburazione con temperature troppo basse.

La gara della ottavi di litro si correrà domenica alle 19 (sempre ora locale), mentre la Moto2 partirà alle 20.15. Gli orari non sono molto differenti, ma come abbiamo visto gli scorsi anni la temperatura scende drasticamente nel giro di pochi minuti. Alcuni team manager e piloti hanno già dichiarato di non volersi schierare nel warm-up del sabato notte, sollecitando la direzione gara a rettificare questo nuovo orario.

via | Solomoto

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: