Ottimi progressi per la Kawasaki Ninja ZX-10R 2011 nei test di Valencia

ninja test valencia

Kawasaki non arresta per un attimo lo sviluppo della sua nuova ZX-10R, con un programma di test davvero fitto finalizzato a creare la verdona più veloce di sempre e la svolta agonistica del marchio, da troppi anni relegato a raccogliere le briciole sia nel campionato Superbike che in quello MotoGP, ormai abbandonato.

Dopo il Nurburgring ed Almeria, le moto arrivano a Valencia, sempre con Tom Sykes a macinare chilometri, ma questa volta affiancato da Katsuaki Fujiwara, che ha girato con una moto arrivata direttamente dal giappone e passata sotto le abili mani del reparto Kawasaki KHI

Il tempo di 1'34"618, fatto segnare con gomme da gara. Considerando che la pole di Cal Crutchlow fatta segnare quest'anno è di 1'33"615 con gomma da qualifica possiamo ritenere il tempo più che soddisfacente. Il ritmo di gara nella simulazione di manche è stato costante attorno all'1'35.

ninja test valencia
ninja test valencia
ninja test valencia

La temperatura non ha aiutato, tra l'altro, il corretto svolgimento del test. Si è registrato un picco di gradi celsius superiore a 40, nell'atmosfera, con l'asfalto che chiaramente ha raggiunto temperature critiche per le gomme. Nonostante tutto questa moto sembra nascere con i migliori auspici, e un'attività in pista che giova al marketing del prossimo modello stradale, chiaramente rivoluzionario rispetto alla produzione attuale.

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: