WSBK: nelle libere, tre Ducati davanti. Primo Michel Fabrizio

Superbike 2010 - Kyalami

La cura dimagrante cui sono state sottoposte le Ducati (come da regolamento) pare aver funzionato e nelle prove libere di oggi a Salt Lake City tre bicilindriche si sono piazzate davanti a tutte le altre moto, comprese le velocissime Aprilia o le efficaci Yamaha.

Il più veloce di tutti è Michel Fabrizio: il pilota romano che già aveva dimostrato grinta a Kyalami ha fatto segnare il miglior tempo (1'49.756). A seguire, le due moto del team Althea con carlos Checa (a poco più di un decimo) e Shane Byrne, a mezzo secondo dalla Ducati ufficiale.

Segue il terzetto da vicino Max Biaggi con il quarto tempo, dietro di lui Jonathan Rea, Troy Corser e la Kawasaki di Sykes. Un'altra Ducati all'ottavo posto con Smrz, Neukirchner, Haga al decimo posto seguito da vicino da Luca Scassa che precede addirittura l'ex iridato James Toseland e Leon Camier.

Peccato per Leon Haslam: un'incredibile quindicesimo posto per il pilota che guida la classifica, che qui negli States deve puntare ad aumentare ulteriormente il distacco da Biaggi. Niente di buono anche per il poleman Cal Crutchlow che qui a Salt Lake City si piazza quattordicesimo.

  • shares
  • Mail
21 commenti Aggiorna
Ordina: