Confermato il round di Assen della SBK, annullato definitivamente quello della MotoGP a Motegi

Round SBK AssenLa cenere del vulcano islandese non fermerà il circus del Mondiale Superbike diretto verso Assen dove domenica prossima di corre il quarto round del Campionato delle derivate di serie. Il divieto ‘no-fly' in molti aeroporti del Vecchio Continente costringerà le squadre ed i piloti a muoversi su ruota e rotaia.

"Le moto - ha spiegato Paolo Ciabatti, direttore SBK di Infront Motor Sports - sono tutte in Europa dopo la gara di Valencia della settimana scorsa, cosi' come i piloti. Nessun problema anche per il pubblico, in gran parte locale, tedesco e inglese. Inoltre la maggior parte delle squadre si stanno organizzando per coprire il tragitto in auto."

L'attività in pista nel quarto round del campionato si svolgerà quindi come da programma, iniziando con le prove libere e le qualifiche di venerdì mattina. Poco prima di questa nota è arrivata quella definitiva della FIM che annullato definitivamente le gare del Motomondiale in programma domenica a Motegi.

Questo caso di “forza maggiore” ha obbligato il comitato permanente Grand Prix formato dal Presidente della FIM Vito Ippolito e dal C.E.O di Dorna Carmelo Ezpeleta, con l'accordo del Circuito Twin Ring di Motegi, a cancellare il Grand Prix of Japan programmato per il 25 aprile 2010.

Il comitato permanente Grand Prix ha proposto il 3 ottobre 2010 come nuova data per il GP del Giappone. Staremo a vedere se verrà confermata la data.

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: