STK 1000: Ayrton Badovini domina la gara di Valencia


Superstock appena conclusa sul tracciato di Valencia, ed è andato tutto secondo previsioni. La supremazia di Ayrton Badovini e della sua S1000RR è stata confermata da un'ottima prestazione, Vittoria per lui e definitiva consacrazione a "pilota da battere" in questa stagione della STK 1000.

Alle sue spalle. a tre secondi di distacco, arriva Davide Giugliano, mentre il francese Barrier rovina quello che poteva essere un podio completamente italiano, con la quarta posizione di Michele Magnoni. Antonelli, partito dalla seconda posizione, non riesce a confermare la buona performance delle qualifiche, arrivando sesto. Fra i due italiani c'è un'altro francese, Baz, quinto.

La Top 10 si conclude con Tutusaus, Barragan, Bussolotti e Baroni, che ricoprono le posizioni, rispettivamente, dalla 6 alla 10. A seguire l'ordine di arrivo completo.

STK 1000 - Valencia

1 86 Badovini A. (ITA) BMW S1000 RR 21'17.508 (146,719 kph)
2 34 Giugliano D. (ITA) Suzuki GSX-R 1000 3.080
3 20 Barrier S. (FRA) BMW S1000 RR 4.693
4 119 Magnoni M. (ITA) Honda CBR1000RR 5.971
5 65 Baz L. (FRA) Yamaha YZF R1 9.169
6 8 Antonelli A. (ITA) Honda CBR1000RR 9.313
7 11 Tutusaus P. (ESP) KTM 1190 RC8 R 9.705
8 51 Barragan S. (ESP) Honda CBR1000RR 15.553
9 5 Bussolotti M. (ITA) Honda CBR1000RR 16.151
10 14 Baroni L. (ITA) Ducati 1098R 16.410
11 69 Jezek O. (CZE) Aprilia RSV4 1000 17.578
12 7 Mähr R. (AUT) Suzuki GSX-R 1000 K9 18.066
13 9 Petrucci D. (ITA) Kawasaki ZX 10R 25.714
14 89 Salac M. (CZE) Aprilia RSV4 1000 28.565
15 99 Leeson C. (RSA) Kawasaki ZX 10R 32.834
16 64 Andric D. (BRA) Honda CBR1000RR 33.880
17 55 Svitok T. (SVK) Honda CBR1000RR 34.118
18 134 Lacalendola R. (ITA) Ducati 1098R 42.172
19 91 Walkowiak M. (POL) Honda CBR1000RR 46.698
20 45 Sletten K. (NOR) Yamaha YZF R1 47.645
21 111 Rosini M. (ITA) KTM 1190 RC8 R 52.853
22 88 Pedro J. (ESP) Yamaha YZF R1 53.067

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: