WSBK: Matteo Baiocco firma con il Team Pedercini

Matteo Baiocco sulla Kawasaki Ninja ZX-10RR del Team O Six Kawasaki Supported

Matteo Baiocco ha firmato con il Team Pedercini per correre nel Mondiale Superbike 2010. Baiocco affiancherà Roger Lee Hayden sulla ZX-10R del Team Pedercini. Sulla pista portoghese il team Pedercini ha lavorato molto anche sulla parte elettronica della verdona che ha dimostrato un grande potenziale già la passata stagione sopratutto con Luca Scassa.

Baiocco potrà certamente mettere a frutto l'esperienza maturata nel 2008 quando con i colori del Team O Six Kawasaki Supported guidava una Kawasaki Ninja ZX-10R nella Coppa del Mondo FIM Superstock 1000 (a cui si riferiscono le foto) e naturalmente nel 2009 con la verdona del Team Kawasaki PSG-1.

Felice dell'acquisto è Lucio Pedercini, manager della squadra: "Siamo molto contenti di poter accogliere Matteo nella nostra squadra. E’ un pilota giovane e speriamo di poter mettere in mostra tutto il suo potenziale. Baiocco lo scorso anno ha dimostrato di poter entrare nei primi quindici-venti piloti del mondiale e noi faremo del nostro meglio per aiutarlo nel disputare un buon campionato mondiale Superbike.

Matteo Baiocco sulla Kawasaki Ninja ZX-10RR del Team O Six Kawasaki Supported
Matteo Baiocco sulla Kawasaki Ninja ZX-10RR del Team O Six Kawasaki Supported
Matteo Baiocco sulla Kawasaki Ninja ZX-10RR del Team O Six Kawasaki Supported
Matteo Baiocco sulla Kawasaki Ninja ZX-10RR del Team O Six Kawasaki Supported
Matteo Baiocco sulla Kawasaki Ninja ZX-10RR del Team O Six Kawasaki Supported
Matteo Baiocco sulla Kawasaki Ninja ZX-10RR del Team O Six Kawasaki Supported

"Il nostro team è molto motivato dal compito di portare i nostri due giovani piloti ad esprimersi al massimo delle loro possibilità e stiamo lavorando per essere pronti a disputare le prime gare della stagione. Certamente le prime due gare di Phillip Island saranno molto difficili per noi visto che schiereremo due piloti giovani su due moto private, ma daremo il massimo come sempre. Penso che il prossimo campionato sarà molto aperto, con tanti piloti e team di alto livello ed il nostro obiettivo è quello di fare meglio rispetto a quanto abbiamo fatto nel 2009.” - ha concluso il manager.

“Sono felice per l’opportunità che mi viene offerta dalla famiglia Pedercini e non vedo l’ora di iniziare la mia stagione 2010. - ha dichiarato Matteo Baiocco - Dopo una stagione molto difficile ora ho la possibilità di partecipare a tutte le gare del mondiale Superbike ed il mio obiettivo è quello di entrare in Superpole e di conquistare più punti possibili. Sarà uno dei campionati più difficili della storia della Superbike con ben 14 piloti ufficiali ma io sono pronto a gareggiare e a lavorare con la mia squadra per fare del mio meglio. Voglio provare a ripagare con dei buoni risultati il team Pedercini, la Kawasaki, la mia famiglia ed i miei sponsor che hanno avuto fiducia in me”.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: