Home Ben Spies dalla Yamaha R1 alla Ford Mustang

Ben Spies dalla Yamaha R1 alla Ford Mustang

Cosa fa durante le vacanze estive il campionissimo della Yamaha Ben Spies? Semplice, si reca nello Utah sul Miller Motorsports Park e tra una lezione e l’altra di due ruote (nel ruolo di sitruttore, logicamente…) si dedica alle auto! L’attuale leader del mondiale Superbike, ha avuto l’occasione di provare per un giorno una splendida Ford

Cosa fa durante le vacanze estive il campionissimo della Yamaha Ben Spies? Semplice, si reca nello Utah sul Miller Motorsports Park e tra una lezione e l’altra di due ruote (nel ruolo di sitruttore, logicamente…) si dedica alle auto!

L’attuale leader del mondiale Superbike, ha avuto l’occasione di provare per un giorno una splendida Ford Mustang e a quanto sembra la cosa gli è piaciuta talmente tanto da spingerlo a ripetere immediatamente l’esperienza.

“Dovevo correre solo un giorno, ma è stato così divertente che ho voluto restare,” ha detto Spies. “Mi hanno fatto fare quello che volevo e ho lavorato insieme ad un istruttore per raggiungere un buon passo e divertirmi.”

Crono di tutto riguardo che potrebbe garantirgli un futuro a quattro ruote, un giorno: “Sono riuscito ad abbassare notevolmente il mio miglior tempo. Ho girato dietro all’istruttore, che era un po’ più veloce di me ma non riusciva a staccarmi. Non cominciate a dire però adesso che passo alle auto ma perché no …. potrebbe essere un’alternativa divertente quando chiudo con le moto. Non è un’occasione che tutti hanno quella di salire su una vettura da corsa e riuscire a portarla al limite su una pista vera.”

via | Worldsbk.com

Ultime notizie su Varie

Varie

Tutto su Varie →