Rossi: "Lorenzo ha scelto la moto migliore"

Rossi in conferenza stampa

A poche ore dalla prima sessione di prove libere, per i piloti è tempo della consueta, immancabile conferenza stampa. Ad Indianapolis, dodicesima tappa stagionale del calendario MotoGP, i microfoni sono tutti per Valentino Rossi. Dopo il rinnovo di Jorge Lorenzo con Yamaha, i giornalisti attendono con ansia le sue dichiarazioni, le opinioni su un campionato che sembra volgere tranquillamente al termine ed uno nuovo che promette scintille fin dalla prima curva della prima gara.

"Si è parlato a lungo del futuro di Jorge, una questione complessa che ha toccato vari argomenti. Sembrava fattibile un suo trasferimento in Ducati, cosa sicuramente molto stimolante, ma alla fine è rimasto in Yamaha" - ha precisato l'otto volte iridato del motomondiale.

"Credo che il mio compagno di squadra abbia preso la decisione giusta. La nostra moto molto probabilemente non sarà la più veloce, ma ha davvero un ottimo setting ed è ben bilanciata." - Nonostante la notevole esperienza, Vale appare comunque affascinato dal contesto, da una pista come quella di Indianapolis che ha fatto la storia degli sport motoristici.

"È bello tornare soprattutto con il bel tempo. Questo posto trasuda storia, quest'anno è tra l'altro il centenario. Oggi sono stato sulla pista ed è molto bella. Le curve sono abbastanza strane, ma abbiamo dati dello scorso anno che ci possono aiutare".

Attesi alla conferenza stampa anche gli americani Colin Edwards, Nicky Hayden e gli spagnoli Toni Elias e Dani Pedrosa. "La vera notizia di questi giorni è che Jorge non verrà a prendersi la mia moto!" - dichiara sorridente il ducatista - "La data limite per le decisioni sul 2010 si avvicina, quindì sapremo presto qualcosa in più sul mio futuro".

Edwards sembra oramai certo del rinnovo nel Tech 3 per un'altra stagione grazie anche alla prima posizione conquistata nella speciale graduatoria dei piloti non ufficiali. Sul Gran Premio dice: “Venire qui e correre è davvero qualcosa di speciale. Il circuito è fantastico e nonostante sia enorme sembra di correre in uno stadio”.

Interessanti le parole di Toni Elías e Dani Pedrosa in tema mercato: il primo sta cercando in ogni modo di trovare un posto in MotoGP per l'anno venturo, il secondo è ancora in trattative con la Honda ma ha ammesso di aver ricevuto un'offerta dalla Ducati. Staremo a vedere. Tra poche ore a parlare sarà di nuovo la pista!

via | MotoGP.com

  • shares
  • Mail
118 commenti Aggiorna
Ordina: