BSB a Brands Hatch: esordio vincente per Guintoli e Suzuki

Sylvain Guintoli BSB Brands Hatch GP 2009

Primo granpremio 2009 nella Superbike inglese a Brands Hatch, e primo successo per la Suzuki GSX-R del Team Crescent Worx: la pole position in prova, una vittoria e un secondo posto di manche regalano a Sylvain Guintoli la testa della classifica di campionato.

Nonostante la prima posizione in griglia, non sono state due gare in solitaria quelle del pilota francese: in gara 1, a causa di una brutta partenza, la Suzuki numero 50 affronta la prima curva in 7° posizione; al 16° giro però, dopo un recupero incredibile, Guintoli riprende la testa della corsa, mantenendola fino al traguardo, davanti a Glen Richards su Honda.

In gara 2, dopo una partenza azzeccata, un contatto alla prima curva ha fatto retrocedere Sylvain in 5° posizione. Dopo essere stato sorpassato dal rivale Leon Camier, Guintoli si è ritrovato alle spalle di Karl Harris, che gli ha fatto perdere secondi preziosi. La rimonta è stata dura e il pilota del team Worx Crescent si è dovuto accontentare del 2° posto.

Sylvain Guintoli BSB Brands Hatch GP 2009
Sylvain Guintoli BSB Brands Hatch GP 2009
Sylvain Guintoli BSB Brands Hatch GP 2009

Sylvain Guintoli: "Ho commesso un errore in partenza, la moto si è impennata e ho dovuto chiudere il gas. Per il resto è andato tutto bene, sapevo che le gomme avrebbero tenuto nella prima parte di gara e ho mantenuto un ritmo alto. Brands Hatch è una pista su cui è difficile sorpassare, quindi bisogna usare la strategia. Sono riuscito a controllare la gara, e quando Glen si è avvicinato ho spinto un pò di più ed è andata bene."

"In gara due son partito meglio, ma non ho percepito lo stesso grip che avevo nella manche precedente; forse stavo esagerando. Facevo fatica a sorpassare; quando Leon mi ha passato ho notato che aveva un gran ritmo, e io non riuscivo a trovare il mio così in fretta. Non volevo lasciarlo andare via, ma i piloti Honda non erano così facili da superare."

Gara 1 (30 giri): 1 Sylvain Guintoli, Worx Crescent Suzuki, 24:27.117; 2 Glen Richards, HM Honda, +0.952; 3 Stuart Easton, Hydrex Honda, +3.086; 4 Leon Camier, Airwaves Yamaha, +7.007; 5 James Ellison, Airwaves Yamaha, +7.814; 6 Gary Mason, Quay Garage Honda, +8.505; 7 Simon Andrews, MSS Colchester Kawasaki, +9.359; 8 Jason O'Halloran, SMT Honda, +9.639; 9 Graeme Gowland, Motorpoint/Henderson Yamaha, +10.549; 10 Tristan Palmer, Buildbase Kawasaki, +16.181.

Gara 2 (30 giri): 1 Leon Camier, Airwaves Yamaha, 23:25.330; 2 Sylvain Guintoli, Worx Crescent Suzuki, +2.319; 3 Steve Plater, HM Plant Honda, +3.347; 4 Stuart Easton, Hydrex Honda, +3.772; 5 Glen Richards, HM Plant Honda, +3.915; 6 Karl Harris, Hydrex Honda, +11.121; 7 James Ellison, Airwaves Yamaha, +11.531; 8 Chris Walker, Motorpoint/Henderson Yamaha, +11.826; 9 Gary Mason, Quay Garage Honda, +12.968; 10 Julien Da Costa, MSS Colchester Kawasaki, +14.641.

Classifica Campionato BSB: 1 Sylvain Guintoli, Worx Crescent Suzuki, 45, 2 Leon Camier 38, 3 Glen Richards 31, 4 Stuart Easton 29, 5 James Ellison 20, 6 Gary Mason 17, 7 Steve Plater 16, 8 Simon Andrews 14, 9 Jason O'Halloran 12, 10 Julien Da Costa 11.

via | Suzuki Racing

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: