Al via il Paris Moto Show

paris moto show

Si apre oggi a Parigi il Paris Moto Show, salone di moto, scooters e quads che presenterà al pubblico francese le novità della stagione 2006.

La manifestazione, che si tiene appena fuori Parigi al parco espositivo Paris La Bourget, si presenta in grande stile: esibizioni, dimostrazioni e antemprime che vedranno avvicendarsi i campioni e le case motociclistiche più note.

All’interno dei padiglioni saranno presentati i nuovi modelli 2006 e ampio spazio sarà dedicato anche all’abbigliamento e agli accessori; le concessionarie presenteranno le proprio offerte e inoltre sarà allestito un vero e proprio mercato dell’usato per venire incontro alle necessità dei privati.

Ma le attrattive maggiori sono di sicuro nella zona esterna: piste per tutti i gusti, da quella per i quad alla pit lane per le supersportive, passando per cross, enduro e supermotard; sarà inoltre allestita una zona di avviamento alla guida delle 125.

La zona di accoglienza per piloti e VIP sarà il punto d’incontro per i fan e i giornalisti: è annunciata la presenza di Olivier Jacque, Randy de Puniet, tutto il Suzuki Endurance Racing Team al completo, oltre a quella di numerosi altri campioni di stunt, cross, quad, enduro e supermotard. Tutti i campioni saranno a disposizione di pubblico e stampa per domande.

La lista di esibizioni in programma è davvero ricca e copre tutto la durata della manifestazione, che si chiuderà domenica 26 febbraio.


pms piantina

Ma non è tutto: in contemporanea al Moto Show si svolgerà, dal 23 al 27 febbraio in un’area poco distante, la settima edizione del Paris Tuning Show, manifestazione che ha visto crescere il numero dei visitatori negli ultimi anni giungendo a quota 160000 visite. E’ prevista la possibilità di acquistare un biglietto valido per entrambe le manifestazioni a prezzo ridotto.

Il Paris Moto Show presenterà al pubblico francese i modelli proposti in anteprima durante l’EICMA a novembre: hanno assicurato la loro presenza, tra gli altri, Aprilia, Buell, Derbi, Ducati, Guzzi, Harley Davidson, Kawasaki, Ktm, Suzuki e Yamaha, tutte pronte a lanciarsi sul mercato transalpino con le rispettive novità.

La scelta del mese di febbraio, che può apparire peculiare, è stata pensata per svolgere la funzione di tramite tra la stagione appena passata e quella che sta per incominciare: sarà fatto il punto delle novità presentate nei saloni autunnali e si cercheranno di individuare le tendenze della stagione alle porte.

Si tratterà comunque dell’ultimo salone organizzato nella stagione invernale: sul sito ufficiale della manifestazione si legge che dall’anno prossimo il Paris Moto Show presenterà in anteprima nazionale le novità motociclistiche; sarà quindi d'obbligo un cambio di date.
Per ulteriori informazioni su biglietti, orari e programmazione guardate qui.

  • shares
  • Mail