WSBK: BMW a Valencia test positivi per Corser e Xaus

Ruben Xaus, BMW, nei recenti test di Valencia

Trasferta spagnola davvero redditizia per gli uomini del Team BMW Motorrad Motorsport. Nel corso della due giorni di test svoltisi sul Ricardo Tormo di Valencia, Rubern Xaus e Troy Corser hanno girato molto ottenendo risultati più che soddisfacenti.

Il forte vento e la pista per nulla gommata hanno condizionato solo in parte i programmi della scuderia bavarese. Ancora una volta il più veloce è stato il due volte iridato della Superbike con il tempo di 1'36 netti.

Migliora il feeling tra la quattro cilindri tedesca e Xaus. L'esperto centauro catalano (31 anni il prossimo 18 febbraio) è a mezzo secondo dal compagno di squadra: importante sottolineare come entrambi i piloti abbiano girato con gomme da gara.

La parola ai protagonisti cominciando da Troy Corser (156 giri): "Ho effettuato tantissimi giri, sono molto soddisfatto del lavoro svolto, ora sento la moto davvero molto equilibrata abbiamo trovato un buon set up per la ciclistica ed una buona messa a punto per il freno motore. Nonostante le condizioni della pista non ottimali ho fatto anche un long run di 24 giri e sono stato veloce in modo costante. I passi in avanti fatti sono davvero notevoli."

Ruben Xaus (106 giri): "Sapevo che non sarebbe stato facile per me adattare questa nuova moto a quattro cilindri al mio stile di guida. Il primo giorno non è stato molto positivo per me ma la squadra ha davvero lavorato sodo per mettermi in condizioni di progredire, poi ho cominciato a girare in 1'36 e questo mi ha fatto davvero felice,non sono ancora completamente a mio agio con la moto, ma con l'aiuto della squadra molto presto sarò in grado di potermi esprimere al meglio."

via | RacerGP.com

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: