MSD – rinomata cavalleria

Se si vogliono andare a prendere i cavalli difficili, quelli migliori, bisogna aprire il motore. Questa logica, intorno alla quale si sono spese intere generazioni di geni, pazzi, filosofi, visionari e matematici, vale ancora oggi e unita all’imperante nuova frontiera tutta byte e microchip, fornisce il kit completo per giocare al Dottor Creator, con qualunque

di omino



Se si vogliono andare a prendere i cavalli difficili, quelli migliori, bisogna aprire il motore.
Questa logica, intorno alla quale si sono spese intere generazioni di geni, pazzi, filosofi, visionari e matematici, vale ancora oggi e unita all’imperante nuova frontiera tutta byte e microchip, fornisce il kit completo per giocare al Dottor Creator, con qualunque motore.
Una BMW R 1.150 GS (nell’immagine, il grafico della prova al banco), può guadagnare una decina abbondante di cavalli su tutta la curva di potenza, grazie a un Motorkit della MSD, comprendente alberi a cammes e terminale di scarico in titanio.

I Motorkit disponibili sul sito di MSD sono circa una dozzina, suddivisi tra le varie case, più o meno protagoniste nelle competizioni, sia su strada, che fuori.
Superfluo ricordare cosa ci si può fare con la garanzia delle case, una volta aperto il motore…

I Video di Motoblog