Trofeo Motoestate 2013 al via a Franciacorta

Il Trofeo Motoestate 2013 è pronto a partire. Il primo appuntamento è fissato per il prossimo 5 Maggio presso l'autodromo di Franciacorta.


Il Trofeo Motoestate 2013, rinnovato nella formula di gara e con il chiaro obiettivo di fare correre i piloti a basso prezzo, è pronto a scattare dall’autodromo di Franciacorta il prossimo 5 maggio. Il Trofeo Motoestate 2013 è articolato su cinque appuntamenti e c'è attesa per il numero di piloti che prenderà parte alla prima gara e che continua a salire. Saranno in tanti al via e tra loro ci saranno nomi nuovi, piloti al primo anno di licenza e vecchie conoscenze del trofeo organizzato dal moto club Ducale di Parma e promosso da Sprinthouse.

La formula di gara, condensata su due giorni, si aprirà il sabato mattina con prove libere facoltative e dal pomeriggio del sabato due turni di prove (uno libero e uno ufficiale), per poi proseguire la domenica mattina con le ultime qualifiche e le gare del pomeriggio. Al via le classi Motodiserie 600, 1000 e Naked il cui regolamento restrittivo vieta elettronica kit, preparazione dei motori e obbliga a montare gomme Dunlop Gp Racer D211. Le altre categorie in programma, del ricco weekend, saranno 600 Aperta e 1000 Open a cui da quest’anno si aggiunge la MiniOpen.

Quest’ultima categoria, la MiniOpen, è dedicata a giovani e amanti delle moto di piccola cilindrata. Sono infatti ammesse 125 sp, 250 sp, Kit3 e PreGp. È stata introdotta per permettere ai piloti di poter correre senza budget faraonici e ai piloti minorenni già impegnati in altri campionati, di poter correre e dribblare dunque il problema dei test privati.

Non ci saranno solo le gare nei weekend del Motoestate. Gli organizzatori infatti hanno allestito un paddock pieno di energia e che in parte possa assomigliare a una fiera e soprattutto studiato per fare passare ad appassionati e famiglie una domenica diversa dal solito. Ci saranno diversi eventi e animazione e una pista demo ride dove si potranno provare nuovi modelli di moto e scooter oltre all’insegnamento della tecnica di guida su strada.

Ampio spazio verrà garantito ai moto club che vorranno essere presenti con il proprio gruppo di motociclisti e che vorranno arrivare in circuito a Franciacorta dopo il classico giro domenicale della mattinata. Saranno infatti allestite aree (previa prenotazione gratuita) dove ogni club avrà un suo gazebo e lo spazio per parcheggiare le moto oltre al prezzo agevolato nell’acquisto del biglietto, che comprenderà anche panino e bevanda.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: