Home Suzuki GSX-R 1000 ’02 Special

Suzuki GSX-R 1000 ’02 Special

Nonostante il look di “sapore” oltreoceanico è una special made in Italy, quella che andiamo a presentarvi.La base di partenza è una Suzuki gsx-r 1000 2002 il risultato finale è… la confettina (come viene affettuosamente chiamata dal proprietario). Tra le modifiche eseguite da citare i dischi braking wave (anteriori e posteriori), i tubi freno in



Nonostante il look di “sapore” oltreoceanico è una special made in Italy, quella che andiamo a presentarvi.
La base di partenza è una Suzuki gsx-r 1000 2002 il risultato finale è… la confettina (come viene affettuosamente chiamata dal proprietario).
Tra le modifiche eseguite da citare i dischi braking wave (anteriori e posteriori), i tubi freno in treccia, la pompa radiale discacciati, l’indicatore eltrronico di cambiata e quello della marcia inserita, i due fanali poliellisoidali a diametro differenziato, le pedane walter moto, lo scarico tonante yoshimura tri-oval, sottocodone EffeEffe con luci posteriori a led.



L’originale colorazione tribale, eseguita sulle carene in vtr, è opera di Kaos Design.
Tocco di classe il neon sottocodone che fa molto “The Fast and the Furios”.
Che dire… non è certo una moto per tutti (di sicuro non è adatta ai timidi) ma il risultato è comunque più che valido.
La confettina verrà tra l’altro esposta all’ormai prossimo salone di Padova, ma nel caso pensiate che venga usata come semplice moto da esposizione state pronti a ricredervi, potreste incontrare la confettina su qualche passo appenninico molto presto…

Ultime notizie su Varie

Varie

Tutto su Varie →