Al via il Campionato Italiano Motocross 2013

Domenica 3 marzo si aprirà ufficialmente la stagione 2013 del Campionato Italiano Motocross MX1 e MX2: la prima tappa del circuito sarà il Crossodromo del Miravalle di Montevarchi e la lista degli iscritti ha già raggiunto quota 200, segnale più che positivo, vista l'attuale recessione economica e anche a causa di quest'ultima il campionato da quest'anno cambia formula disputandosi nella sola giornata di domenica, ma con un sabato pieno di iniziative con “Porte aperte al Motocross”, dedicato ai più giovani e, altra novità, la Suzuki-Valenti Cup.

Il Crossodromo del Miravalle di Montevarchi sarà il primo "campo di battaglia" del 2013 e tra gli iscritti ci sono molti nomi importanti come Simone Zecchina (Honda-Massignani Racing), Matteo Bonini (Kawasaki-Motoworld) e Davide Degli Esposti (Suzuki-MD Racing): oltre a questi doveroso citare il ritorno di Daniele Bricca (Honda-Pardi Racing), oltre al campione in carica Felice Compagnone (Suzuki-Petriglia Racing) che dopo una lunga permanenza nel team di Giuliano Pardi, quest’anno ha cambiato moto e squadra.

Inoltre troviamo la riconferma di Cristian Beggi (Honda-Motobase), poi ancora Marco Maddii (KTM-Maddii Racing) che rientra dopo un lungo e travagliato periodo di stop dovuto ad infortunio; questo per quanto riguarda la MX1 che vede anche la partecipazione, tra gli Elite, del Campione 2012 MX2-Over 21 Giovanni Bertuccelli (Honda-Pardi Racing). Nella MX2, oltre al già citato Simone Zecchina (Campione d’Italia e d’Europa nel 2011 con l’ottavo di litro) si segnala il rientro del Campione 2010, Andrea Cervellin (Suzuki-Team RSR) e ovviamente non mancherà il campione in carica Alessandro Battig (Honda-JTech).

Peculiare, quest'anno, anche la presenza di molti piloti stranieri che hanno staccato una licenza in Italia per prendere parte a questo campionato, cosa del tutto insolita ma significativa sulla risonanza che l'Italiano di cross ha raggiunto in tutta Europa.

  • shares
  • Mail