Ponsson torna in SBK con il team “di famiglia”

Il 24enne francese torna in pianta stabile nel Mondiale Superbike con il team Gil Motor Sport, fondato e gestito dal padre Jean-Christophe

Dopo qualche apparizione come wild-card nell’anno in corso con il italiano team Nuova M2 Racing, il francese Christophe Ponsson tornerà in pianta stabile nel Mondiale Superbike nel 2021 (clicca qui per il calendario provvisorio) con i colori del team Gil Motor Sport, squadra fondata nel 2005 da suo padre Jean-Christophe Ponsson che ne è tuttora il proprietario.

Per il giovane Ponsson – che compirà 25 anni tra un paio di settimane – si tratta di un “doppio ritorno”: nel massimo campionato per derivate dalla serie, del quale aveva disputato l’intera stagione 2015 con le Kawasaki del team Grillini prima e del team Pedercini poi, e nello stesso team “di famiglia” Gil Motor Sport, per il quale ha gareggiato in ESBK – la Superbike spagnola – dal 2017 al 2019 in sella alla Yamaha YZF-R1.

Dopo aver corso l’ultima parte di stagione in ESBK con una BMW S1000RR, nel 2021 Christophe Ponsson sarà di nuovo in sella a una R1, con cui scenderà in pista per la prima volta nel prossimo mese di Gennaio. Il transalpino ha così commentato l’inizio di un nuovo capitolo della sua carriera:

“Sono davvero entusiasta di tornare a correre nel Mondiale Superbike e di farlo con Yamaha. Mi sono divertito molto con la R1 nelle mie tre stagioni in Spagna, mi sono sempre trovato a mio agio in sella alla questa moto, continuando a crescere fino a conquistare i miei migliori risultati (nel 2019 fu 2° in campionato dietro a Max Scheib).”

“Sono convinto di formare un pacchetto ideale con il team Gil Motor Sport-Yamaha: non vedo l’ora dei test di Gennaio 2021 per provare finalmente la moto in specifiche Superbike e di iniziare a lavorarci sopra con il team.”

Ricordiamo che nel 2018 Ponsson ha fatto il suo debutto in MotoGP nel GP di San Marino, sostituendo l’infortunato Esteve Rabat sulla Ducati Desmosedici GP del Team Avinitia e chiudendo all’ultimo posto – doppiato dal vincitore Andrea Dovizioso – dopo aver destato più di una perplessità nel paddock del Motomondiale per la presunta, eccessiva lentezza.

Ultime notizie su Superbike

Cronaca, live timing e live blogging della gare Campionato Mondiale Motul FIM Superbike 2019 riservato alle moto derivate dalla serie. Superbike 2019 - calendario 1- Australia – Phillip Island Grand Prix [...]

Tutto su Superbike →