Ford studia l'auto con moto elettrica "integrata"

La casa automobilistica americana ha depositato la documentazione per un nuovo e futuristico concetto di veicolo "2-in-1"...

Se avessimo pubblicato questa notizia un mese fa, in molti l'avrebbero probabilmente derubricata come un poco ispirato "Pesce d'Aprile", invece quello che stiamo per raccontarvi è proprio vero.

La casa automobilistica americana Ford ha recente depositato presso l'United States Patent Office (USPO, l'Ufficio Brevetti americano) la documentazione per registrare un nuovo concept di veicolo: un'automobile con una motocicletta elettrica 'integrata'.

Stando a quello che si può evincere dai disegni presentati all'USPO nell'Ottobre 2017, Ford sarebbe quindi al lavoro su un mezzo di trasporto passeggeri "multimodale", che combina un'automobile con un "normale" motore a combustione con una motocicletta elettrica.

ford-auto-moto-elettrica-integrata-3.jpg

Nella documentazione a corredo, Ford spiega che l'ispirazione e la giustificazione per questa nuova tipologia di veicolo deriverebbe dalla sempre maggiore "carenza di parcheggi a prezzi accessibili nelle aree urbane", spazi dove i motori termici stanno comunque diventando sempre meno "benvenuti" per questioni ecologiche.

Nella domanda di brevetto viene inoltre specificato che "L'apparato di trasporto multimodale (multimodal transportation apparatus) comprende un'autovettura con un sedile del conducente, un sedile del passeggero e una consolle centrale. [...] Il veicolo comprende anche una motocicletta alimentata elettricamente e completamente autonoma, con un apposito meccanismo per aggancirala a e rilasciarla dall'autovettura. La sella della moto farebbe parte della consolle centrale dell'auto."

Secondo lo scenario "teorico" immaginato dall'"Ovale Blu", quindi, il guidatore, dopo aver parcheggiato l'auto in un'area parcheggio, potrebbe abbandonare lì il veicolo inquinate per continuare a spostarsi in città con la motocicletta green, che verrebbe rilasciata tramite l'apertura di un portello nella parte anteriore. Esattamente come Batman rilasciava il Batpod dalla Batmobile nel film "The Dark Knight" di Christopher Nolan del 2008.

ford-auto-moto-elettrica-integrata-4.jpg

Come ripetiamo spesso quando ci troviamo di fronte a questo genere di "richiesta di brevetto", il fatto che Ford abbia inoltrato questa istanza non significa affatto che il costruttore arriverà effettivamente a produrre il veicolo in questione: potrebbe trattarsi anche di una mossa "strategica" per proteggere legalmente una tecnologia non ancora sviluppata a dovere, ma qui ci si addentrerebbe nel campo delle speculazioni per le quali non sarebbe comunque possibile ottenere conferme.

Inevitabilmente, al momento, questo nuovo concept pensato da Ford ci sembra quanto meno piuttosto stravagante, lasciandoci diversi interrogativi a riguardo sia dal punto di vista tecnico che pratico.

Ad ogni modo, non pensiamo che un simile veicolo vedrà la luce in tempi brevi, quindi lasciamo agli Ingegneri americani il tempo necessario per sviluppare ulteriormente la loro "visione"...

  • shares
  • Mail