SBK: Yamaha con il team Crescent nel 2016?

La scuderia inglese guidata da Paul Denning starebbe per divorziare da Suzuki per schierare la nuova YZF-R1 nel prossimo Mondiale Superbike.

crescent-suzuki-2015-1.jpg

Una delle voci più insistenti circolate nel paddock della Superbike durante il weekend di gare di Sepang riguarda il Team Crescent, scuderia inglese guidata da Paul Denning e da anni legata a Suzuki. La novità riguarderebbe un imminente cambio di 'fornitore' in favore di Yamaha per accompagnare al debutto la nuova YZF-R1 (clicca qui per il nostro test) nel Mondiale 2016.

Secondo le indiscrezioni riportate da BikeSocial, Crescent avrebbe battuto la concorrenza di diverse altre squadre, tra cui Milwaukee Yamaha, Yamaha YART e l'attuale team factory Yamaha nell'IDM, il campionato nazionale di velocità tedesco. Crescent andrebbe così ad abbandonare la Suzuki GSX-R1000, modello con cui ha debuttato in WSBK nel 2012 ma che ha ricevuto pochi aggiornamenti da allora.

crescent-suzuki-2015-3.jpg

Dopo essere stata presentata nei saloni autunnali dello scorso anno, la nuova Yamaha YZF-R1 2015 sta attualmente trascorrendo un'annata di 'svezzamento agonistico' nei vari campionati nazionali e rappresenta ovviamente una prospettiva allettante per tutte le squadre intenzionate a 'tentare una svolta' con una nuova moto. Quest'anno la nuova R1 ha già raccolto vittorie in Gran Bretagna nella BSB (con l'australiano Josh Brooks nuovo capo-classifica dopo la doppietta di ieri a Thurxton), negli USA nella MotoAmerica e in Germania nell'IDM, a cui va aggiunta la storica vittoria nell'ultima 8 Ore di Suzuka.

Questi rumors non potevano risparmiare la possibile line-up piloti del nuovo team: Marco Melandri è stato collegato a Yamaha sin dal suo addio ad Aprilia in MotoGP - complice la pregressa esperienza lavorativa con Andrea Dosoli - ma anche il Campione del Mondo in carica Sylvain Guintoli, scontento in Honda, sarebbe uno dei 'papabili' insieme allo stesso Joshua Brookes e all'attuale pilota Crescent Alex Lowes.

crescent-suzuki-2015-2.jpg

  • shares
  • Mail