Scooter elettrici: Govecs produrrà negli impianti Vectrix

Nuova vita per gli impianti polacchi della Vectrix, Govecs li utilizzerà per far fronte alla domanda crescente di scooter elettrici.

La fabbrica di maxiscooter Vectrix dedicati al mercato USA, situata a Wroclaw, Poland a breve comincerà la produzione degli scooter elettrici di Daimler AG. Il sito era rimasto in blocco dopo la bancarotta dell'azienda con sede negli States, ma ora Govecs ha dato nuova vita agli impianti. L'acquisizione dei beni della Vectrix è stata per Govecs una linfa vitale in vista della strategia che prevede una forte espansione in Europa e in Usa, sia sul mercato consumer, sia per il business.

govecs-test.jpg

Con questa svolta la capacità di produzione di Govecs è quadruplicata, per un volume totale pari a 20.000 veicoli per anno. "Prevediamo una grossa crescita in tutti i settori del nostro business", spiega Thomas Grübel (Ceo of Govecs GmbH), "quando c'è la richiesta di un partner competente per la produzione di veicoli elettrici innovativi, noi siamo la prima scelta. Al momento noi produciamo scooter per la flotta più ampia di veicoli aziendali, Scott Networks. Una richiesta di produzione molto incoraggiante che però richiede consegne puntuali e prodotti di qualità, unendo i nostri siti di produzione a quelli della Vectrix saremo in grado di far fronte a queste esigenze. Questo grosso passo fa parte di una nostra precisa strategia d'espansione a livello mondiale".

govecs-fabbrica.jpg

La sfida è grossa, ma Grübel è convinto che la Govecs abbia le carte in regola per riuscire “Siamo solo all'inizio di una forte crescita della domanda di veicoli elettrici innovativi. Con questa acquisizione noi ci prepariamo ai prossimi sviluppi del mercato, saremo preparati per rispondere in tempi rapidi alle richieste crescenti di veicoli di qualità Made in Europe".

 

 

  • shares
  • +1
  • Mail