Mercato due ruote 2014 in calo del -1,5%. Moto +3,3%, Scooter +0,4%, 50cc -15,5%

Mercato due ruote 2014 in chiaroscuro. Fa ben sperare per il 2015 la crescita delle moto e degli scooter. Cinquantini invece sempre in crisi nera.

BMW R1200GS Adventure 2014 Test


Si è chiuso con il segno negativo il 2014 per il mercato delle due ruote malgrado dicembre abbia registrato una crescita delle immatricolazioni grazie agli scooter. Nel 2014, il mercato italiano nel suo complesso (moto e scooter "targati" più "cinquantini" 50cc) è risultato negativo, con 182.773 veicoli venduti pari ad calo -1,5% rispetto al 2013. Tra le moto tirano sempre le enduro stradali, bene le moto superiori ai 1000cc di cilindrata mentre crollano le 600cc.

Il totale delle immatricolazioni di dicembre 2014 ha registrato 4.294 veicoli venduti pari al +8,8%, grazie agli scooter che registrano 2.753 unità pari ad una crescita del +16,1%. In calo le moto con 1.541 pezzi venduta pari ad un calo del -2,2%. Non si ferma il calo dei veicoli 50cc con 1.093 registrazioni e un calo del -11,7%. Dicembre pesa meno del 3% delle vendite dell’intero anno.

L’immatricolato (veicoli over 50cc) ha mostrato una leggera ripresa con 156.046 veicoli venduti pari al +1,4% rispetto al 2013 (prima inversione di tendenza dal 2009, quando si immatricolavano oltre 400.000 unità). Le moto hanno trainato la crescita con 54.532 vendite e un +3,3%, mentre gli scooter hanno sostanzialmente riconfermato i volumi dell’anno precedente con 101.514 veicoli e un +0,4%. E' invece proseguita la caduta dei cinquantini 50cc con sole 26.727 registrazioni pari al -15,5%.

Analizzando l'andamento delle immatricolazioni nel 2014, nel settore scooter si sono evidenziati due segmenti principali: la classe di accesso dei 125cc con 33.811 pezzi e un +2,8%, seguiti dagli scooter tra 300 e 500cc on 32.665 unità e un +2,7%; perdono volumi i 150-200cc con 23.092 immatricolazioni pari al -6,8%, mentre sono in ripresa i 250cc con 4.009 vendite che significa un +15,1%. I maxiscooter oltre 500cc sono in leggera flessione con 7.937 veicoli e un -2,8%.

Nelle moto spicca la crescita cilindrate superiori ai 1000cc con 18.509 immatricolazioni e un significativo +15,1%. A seguire sono stabili le 800-1000cc con 13.107 vendite come l’anno scorso. Le 650-750cc con 10.683 moto mostrano una ripresa pari al +6,2%, mentre prosegue la caduta delle 600cc che scendono sotto le 1000 unità con solo 716 pezzi e un -64,4%. Buono invece l’andamento delle 300-500cc con 5.845 unità e un +10,1%. Tra i 150 e i 250cc ci sono 2.095 pezzi e un -4,5%; infine le 125cc restano in sofferenza con 3.177 vendite pari al -11,1%.

Analizzando i vari segmenti troviamo ancora al primo posto le enduro stradali con 18.786 moto e un +7,3%, tuttavia le naked incalzano con 18.008 veicoli e una crescita a due cifre pari al +16,6%. Seguono a distanza le custom con 5.868 pezzi, sostanzialmente stabili, mentre le moto da turismo con 4.709 unità calano di un -5,3%. Le sportive si fermano a 3.388 immatricolazioni e perdono un -24% dei volumi, infine anche le supermotard con 2.591 pezzi scendono di un -22%.

Tra le case anche nel 2014 ha dominato la Honda che ha chiuso l'anno con una quota di mercato del 29% tra gli scooter e del 14,2% tra le moto. Un risultato di rilievo, che ha portato Honda a rafforzare la propria leadership di mercato con una quota complessiva del 23,8% (+0,2% rispetto al 2013).

Classifica Mercato 2014 divisa per Cilindrata













































Fasce di cilindrata Gen-Dic 2013 Gen-Dic 2014 Var %
fino a 125 cc. 36.911 37.388 1,29
da 126 a 200 cc. 25.206 23.340 -7,40
da 201 a 250 cc. 5.257 5.856 11,39
da 251 a 500 cc. 37.129 38.510 3,72
da 501 a 600 cc. 6.101 4.398 -27,91
da 601 a 750 cc. 13.965 14.869 6,47
da 751 a 1000 cc. 13.281 13.176 -,79
oltre 1000 cc. 16.083 18.509 15,08
Totale 153.933 156.046 1,37
ATV 1.854 1.749 -5,66

Classifica Mercato 2014 divisa per Segmento









































Segmento Gen-Dic 2013 Gen-Dic 2014 Var %
Custom 5.864 5.868 +0,07
Enduro 17.512 18.786 +7,28
Naked 15.449 18.008 +16,56
Sportive 4.459 3.388 -24,02
Supermotard 3.321 2.591 -21,98
Trial 1.091 1.087 -,37
Turismo 4.972 4.709 -5,29
Altre 127 95 -25,20
Totale 52.795 54.532 +3,29
Fonte dati: Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture elaborato da UNRAE per ANCMA

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 89 voti.  
0 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO