Nasce in Spagna la prima Vespa Segway

Scritto da: -

Il modello, completamente customizzato a mano, unisce il famoso veicolo autobilanciato a una classica estetica della best seller di casa Piaggio. Le immagini.


Quando Dean Kamen, nel 2001, presentò per la prima volta il rivoluzionario Segway, sembrava che la mobilità urbana avrebbe di lì a poco subito una rivoluzione epocale: in realtà, almeno in Italia, il veicolo elettrico autobilanciato non ha avuto il successo previsto, venendo utilizzato soprattutto nelle grandi città come mezzo per giri turistici, per scopi commerciali, o dalle forze dell’ordine.

Vi presentiamo una curiosità proveniente dalla Spagna, dove lo studio catalano Bel&Bel, specializzato in creazioni di design con elementi motociclistici, ha realizzato il Vespa Segway, customizzando il veicolo elettrico con parti vintage del best seller di casa Piaggio.

Manubrio e fanale, scudo, parafanghi e specchietto: l’idea è semplice ma geniale, prendere uno dei più moderni mezzi in circolazione e dargli un tocco vintage e urban chic, che solo il mito Vespa è in grado di offrire. Le caratteristiche tecniche del Segway rimangono inalterate, sia a livello prestazionale (20 kmh orari di velocità massima) che di autonomia (38 km circa), ma il cliente può richiedere diversi tipi di personalizzazione, scegliendo parti e colorazioni diverse. Il Vespa Segway è già acquistabile on line al prezzo di 2.899 euro.

Vota l'articolo:
3.98 su 5.00 basato su 887 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Motoblog.it fa parte del Canale Blogo Motori ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.