Video: parcheggio con effetto 'domino'

E' forse l'errore più grossolano che si possa commettere, eppure c'è ancora chi ci casca 'mani e piedi'..

Il video di oggi proviene dalla Gran Bretagna ed è una testimonianza di uno degli errori più banali e grossolani che un utente delle due ruote può commettere, anche se a conti fatti si tratta di una situazione non così rara da vedere. Stiamo parlando infatti del più classico degli errori di parcheggio, quando si crede di aver lasciato la proprio moto in perfetto 'equilibrio statico' per poi accorgersi invece che questo non era affatto il caso.

Le conseguenze di un tale abbaglio sono facilmente intuibili - ovvero la moto che si corica rovinosamente su un lato - ma nel peggiore degli scenari questo si verifica in un parcheggio dove sono allineati altri cicli e motocicli, con il risultato di innescare un malaugurato 'effetto domino' che provoca la caduta in sequenza dei mezzi che hanno avuto la sfortuna di trovarsi nel parcheggio sbagliato al momento sbagliato.

Questo è proprio il caso della nostra videoclip di oggi, che ha per protagonista uno scooterista sicuramente maldestro e probabilmente anche poco esperto: dopo aver parcheggiato il proprio Gilera Nexus 500 ed aver abbassato il cavalletto laterale, il 'nostro eroe' scende dal proprio mezzo convinto di aver portato a termine con successo la propria manovra (tanto che lo si può anche sentire 'fischiettare' non appena messi i piedi a terra), ma gli basta il tempo di voltarsi per osservare i risultati della sua imprudenza, con il suo scooter che provoca inesorabilmente la caduta delle moto vicine.

Si tratta certo di una scena piuttosto divertente da osservare, ma a differenza del solito non crediamo di dover cogliere l'occasione per richiamare l'attenzione dei lettori sull'errore commesso nel video, al fine di evitare che si ripeta: immaginiamo infatti che tutti abbiano già maturato la necessaria esperienza a riguardo nella propria adolescenza, al tempo dei 'cinquantini', se non addirittura in quello delle biciclette...

  • shares
  • Mail