WSBK: Ufficiale il passaggio di Tom Sykes in Yamaha

Tom SykesE' arrivato puntuale come un orologio svizzero il comunicato del Team Yamaha Racing seguito da quello del Team Yamaha Motor Italia riguardante l'ingaggio di Tom Sykes. Il 23enne britannico è stato ingaggiato per il 2009 con un’opzione anche per il 2010.

Sykes si è dimostrato un pilota competitivo e di talento nell’attuale Campionato Britannico SBK, evidenziando uno stile di guida intelligente e maturo nonostante la giovane età. Wild card nelle ultime due gare del Mondiale SBK, ha ottenuto un sesto posto in gara 2 a Brands Hatch mentre a Donington è stato capace di lottare fino alla fine con l’attuale leader del Mondiale Troy Bayliss.

Sykes ha gareggiato nel British Supersport per quattro anni, dal 2003 al 2006, cogliendo il miglior risultato nell’ultima stagione con il secondo posto finale. Lo scorso anno, al debutto in SBK, si è piazzato al sesto posto finale, venendo eletto miglior esordiente dell’anno. Attualmente è secondo in campionato.

“Tom Sykes è un ottimo acquisto per noi perché si tratta di uno dei giovani più interessanti in circolazione. - ha dichiarato Massimo Meregalli, Manager Team Yamaha Motor Italia WSB - Avevo avuto modo di apprezzarne le qualità durante la stagione, ma a Brands Hatch ne ho avuto la conferma. Lo splendido risultato di Donington ha rafforzato ulteriormente la nostra convinzione e in pochi giorni abbiamo raggiunto l'accordo. Sia noi che Tom non vediamo l'ora di poter lavorare insieme e sappiamo che sarà una stagione molto impegnativa perché arriva la nuova Yamaha YZF-R1 e lui dovrà imparare le piste. Però siamo molto fiduciosi di poter ottenere in fretta buoni risultati e la presenza di un giovane con tanta voglia di arrivare sicuramente darà nuovi stimoli alla squadra”.

Queste invece le parore di Laurens Klein Koerkamp, Manager Yamaha Motor Europe Racing Division: “Siamo felici di aver offerto a Tom la possibilità di fare un salto di qualità entrando a far parte del team Yamaha Motor Italia WSB. Siamo sicuri che ha le qualità necessarie per essere un protagonista futuro del Mondiale SBK. Con il lancio della nuova Yamaha YZF-R1 tre giorni fa siamo inoltre convinti di fornirgli un mezzo dal grande potenziale. Non vediamo l’ora di far crescere pilota e moto per essere protagonisti nel 2009 e oltre”.

via | Yamaha Racing

  • shares
  • Mail
47 commenti Aggiorna
Ordina: