Yamaha Niken GT 2023

Le immagini della nuova Yamaha Niken GT 2023, che si aggiorna nel motore, nell’elettronica e nella dotazione offerta

La Yamaha Niken GT 2023 si aggiorna nel segno della continuità, puntando sempre su un livello di comfort e di sicurezza senza eguali, e migliorando tanti dettagli che la rendono ancora più piacevole da guidare.

Yamaha Niken GT 2023

Esteticamente la Yamaha Niken GT 2023 non subisce importanti cambiamenti. Le uniche cose che si notano sono la sella ridisegnata, che rende più agevole l’appoggio dei piedi a terra da fermi, e il nuovo parabrezza regolabile (escursione di 7 cm).

Nuova però è anche la strumentazione TFT da 7” a colori, capace di offrire tre temi diversi tra cui scegliere. A cui si aggiunge la Communication Control Unit, che consente al guidatore di collegare il proprio smartphone alla moto attraverso l’app MyRyde e di utilizzare l’app Garmin Motorize (a pagamento) per la navigazione.

Il nuovo motore

La novità più rilevante, a nostro avviso, è sicuramente il nuovo motore Euro5 da 890 cc. Si tratta dell’ultima generazione del tre cilindri CP3 utilizzata anche da MT-09 e Tracer 9. Non sono stati svelati dati relativi a potenza e coppia, ma ciò che è certo è che rispetto al passato cambia il carattere del motore, che diventa più pronto ai bassi e più facile da gestire.

C’è anche un nuovo acceleratore elettronico ride-by-wire e una centralina ancora più evoluta rispetto al passato. Completano il quadro un nuovo cambio quickshifter, un nuovo scarico e una nuova frizione antisaltellamento.

Dotazione e disponibilità

La Niken GT 2023 sarà disponibile a partire da febbraio, nelle tinte nero e bronzo, e monterà di serie manopole riscaldabili, cruise control, borse rigide da 30 litri ciascuna.

 

 

Ultime notizie su Yamaha

News e anteprime delle moto Yamaha. XJ6, R6, R1, FZ8, Super Ténéré 1200 e tutti i modelli storici, collezionismo, foto spia, concept, prezzi, prestazioni, schede tecniche, prove su strada, presentazioni, commenti e anteprime.

Tutto su Yamaha →