Hitachi Astemo a EICMA 2021 con le nuove tecnologie

L’azienda è nata circa un anno fa dalla fusione di Hitachi Automotive Systems, Nissin Kogyo, Keihin e Showa

La nuova azienda hi-tech Hitachi Astemo – nata il 1° gennaio 2021 dalla fusione di Hitachi Automotive Systems e tre precedenti sussidiarie di Honda: Nissin Kogyo, Keihin e Showa – ha portato a EICMA 2021 importanti novità.

Si spazia dalle tecnologie all’avanguardia per il controllo di sospensioni e freni, fino a sospensioni di nuova generazioni, passando per organi di trasmissione con tecnologie ecologiche avanzate e impianti frenanti che migliorano le prestazioni di sicurezza dei veicoli. In occasione di EICMA 2021, difatti, l’azienda ha esposto una motocicletta dimostrativa che mostrava le tecnologie di ‘controllo integrato’ che gestiscono la ‘corsa’, la ‘piega’ e la ‘frenata’ grazie all’integrazione avanzata di organi di trasmissione, sospensioni e impianti frenanti, una riuscita combinazione di tecnologie sviluppate dalle quatto aziende fondatrici.

Inoltre, i marchi Keihin, Showa e Nissin sono l’orgoglio di Hitachi Astemo hanno presentato anche i loro sofisticati prodotti aftermarket dall’attraente packaging. “Nel suo ruolo di principale fornitore del settore motociclistico, Hitachi Astemo è impegnata nel creare un futuro sostenibile e una migliore qualità di vita”, recita la nota.

Ultime notizie su Eicma

L'EICMA (Esposizione Internazionale Ciclo Motociclo e Accessori) è uno degli eventi più importanti per il mondo delle due ruote a motore, è anche conosciuto come Salone del ciclo e motociclo o, ancora, [...]

Tutto su Eicma →