Yamaha è partner di Milestone per Ride 4: ecco la data del lancio

La saga Ride nasce nel 2015 e, ad oggi, ha conquistato più di 1,5 milioni di appassionati. Per la quarta edizione, l'azienda sviluppatrice di videogiochi, ha scelto un partner d'eccellenza: Yamaha

yamaha-r1-ride-4-milestone

Yamaha Motor è main partner di Milestone, la realtà tutta italiana impegnata nello sviluppo del videogioco Ride 4, ormai, pronto al lancio ufficiale, in programma l'8 ottobre 2020.

Milestone, oggi principale sviluppatore di videogiochi a tema moto e motorsport, ha nel suo background la realizzazione dei giochi ufficiali della MotoGP, della MXGP, del Mondiale Superbike e del Mondiale Rally FIA. La saga Ride nasce nel 2015 e, ad oggi, ha conquistato più di 1,5 milioni di appassionati. Per la quarta edizione, l'azienda sviluppatrice di videogiochi, ha scelto un partner d'eccellenza: Yamaha.

Oggi, il mondo delle corse virtuali riceve sempre maggiore attenzione da parte del motociclismo sportivo: i piloti si allenano sempre più spesso con i videogame e le piattaforme offrono esperienze sempre più realistiche. Yamaha Motor, a questo proposito, ha deciso fin da subito di supportare il pilota ufficiale di MotoGP eSports Lorenzo Daretti, conosciuto online come Trastevere73.

Le moto, dalla Yamaha R1 presente in copertina, fino all'ultima presente nel gioco, sono state ricreate con scansioni CAD e 3D di modelli reali, per generare un risultato che sia più fedele possibile alla realtà. Yamaha, ha lavorato a stretto contatto con Milestone per fornire quanti più dati possibili e offrire, dunque, un feedback dettagliato e realistico ai fan. Sarà presente anche la fortunata gamma Hyper Naked che avrà una linea di abbigliamento Dark Hero dedicata.

Le novità di Ride 4 prevedono una nuova modalità Career, che consentirà ai giocatori di scegliere il percorso di gara, con azioni che andranno ad influenzare anche gli eventi del gioco. Non mancherà, certamente, l'esperienza online, con server multiplayer capaci di prestazioni fluide e stimolanti e la totale personalizzazione di moto e piloti.

Tra le nuove funzionalità ci sarà anche la modalità Endurance: i gamer più esperti potranno lanciarsi nelle gare a lunga durata che prevedono i cambi di meteo, l'illuminazione dinamica, i pit stop, la gestione degli pneumatici e del carburante.


Paolo Pavesio, Direttore Marketing e Motorsport, Yamaha Motor Europe, ha dichiarato:

"Le corse e l'adrenalina fanno parte del DNA Yamaha fin dalla sua fondazione, 65 anni fa. Per questo è stato quasi naturale collaborare con Milestone, uno dei più grandi nomi dell'industria globale dei videogame basati sul motociclismo.
Ci impegniamo per offrire entusiasmo ed emozioni ai nostri clienti e a tutti gli appassionati di moto, cercando di essere sempre vicini a tutto quello che li fa "salire di giri". Con Milestone e RIDE4 reinventiamo anche il nostro approccio, raggiungendo nuovi fan che hanno una passione condivisa per le moto, sia nel mondo virtuale sia in quello fisico. L'amore per le moto ci accomuna e siamo felici di accogliere questi motociclisti nella nostra famiglia.
Essendo tra i pionieri del nascente mondo eSports (con Trastevere73 come pilota ufficiale della Monster Energy Yamaha MotoGP) portiamo il nostro coinvolgimento nel gioco al livello successivo con RIDE4 e le numerose attività speciali on e off-line programmate per l'anno prossimo".

Luisa Bixio, CEO di Milestone:
"Quando abbiamo lanciato il franchise RIDE il nostro obiettivo principale era quello di creare un IP (Intellectual Property) unico per tutti gli amanti delle due ruote; oggi - cinque anni dopo - lo stupefacente realismo delle sue immagini, la profondità del suo gameplay e questa grande partnership con Yamaha Motor confermano che abbiamo lavorato nella giusta direzione per creare un'esperienza di guida sulle due ruote definitiva"

  • shares
  • Mail