CEV: morte cerebrale per Andreas Perez

Bruttissimo incidente al CEV a Barcellona durante la seconda gara della Moto3.

CEV: morte cerebrale per Andreas Perez

---Aggiornamento---
Con un comunicato ufficiale del FIM CEV Repsol diffuso oggi in mattinata è stata annunciata la morte del giovane Andreas Perez. La redazione di Motoblog.it esprime le più sincere condoglianze a familiari e parenti per questo profondo momento di lutto.

Bruttissimo incidente al CEV a Barcellona durante la seconda gara della Moto3. Il rider quattordicenne Andreas Perez è caduto e successivamente è stato investito dal gruppo che sopraggiungeva. Coinvolti anche i due piloti Kevin Orgis e Alex Toledo, entrambi illesi.

Perez, nonostante i soccorsi tempestivi, aveva già perso conoscenza, trasportato in elicottero all’Hospital Sant Pau di Barcellona, il giovanissimo pilota del team Reale Avintia Racing Academy è stato dichiarato cerebralmente morto nel tardo pomeriggio di ieri. I medici continuano a mantenerne le funzioni vitali, mentre il cuore continua a battere.

Andreas Perez era alla sua prima stagione nel CEV. Campione di Catalunia della classe 50 a soli nove anni aveva corso nella PreMoto3 spagnola, lo scorso anno si era classificato quarto nella European Talent Cup con il team Reale Avintia conquistando due vittorie.

  • shares
  • Mail