TCX SP-Master: nuovo stivale racing

Protettivo dove serve, dallo stile sportivo e di tendenza, TCX presenta SP-Master.

L'abbiamo definito racing ma non troppo, il nuovo stivale dell'azienda veneta TCX. Uno stivale che fa parte della gamma racing, si, ma che sotto i jeans e nell'utilizzo non agonistico non dispiace affatto.

SP-Master, così si chiama, è lo stivale entry-level pensato per i motociclisti dall'animo sportivo, che ricercano sportività e tendenza anche nel look di un capo protettivo. Non mancano infatti, sicurezza e stile, concetti sulla quale l'azienda costruttrice si basa da sempre. Le protezioni, tutte in poliuretano, dalla esterna laterale, dotata di Ankle Retention System, a quelle su tibia e talloni, allo slider intercambiabile sul malleolo, vanno di pari passo con le linee aggressive dettate dalle griglie metalliche, che fungono da prese d'aria.

La tomaia in microfibra ospita un soffietto imbottito che, insieme alla banda elastica presente accanto alla zip, esalta la sensazione di comfort e flessibilità e, soprattutto, ne facilita la calzata. Parlando della suola troviamo, invece, un corpo monocolore e ultraleggero costruito con una particolare mescola resistente all'usura e dotata di differenti zone di grip.

SP-Master è disponibile anche nella versione Air che prevede, a differenza della versione normale, una tomaia dotata di microfori e una fodera in Air Tech, materiale che rende lo stivale confortevole e quindi utilizzabile anche nella stagione più calda. Non possono mancare, per completare la gamma, le versioni Waterproof, con fodera impermeabile, e in GORE-TEX, dotata di membrana “Performance Comfort Footwear”.

I colori? Nero e nero/bianco/blu per Sp-Master e bianco/rosso/nero per SP-Master Air.

  • shares
  • Mail