Freddie Spencer: intervista esclusiva al campione americano

Alla scorsa edizione di Motodays 2018 Arai e il Campione americano Freddie Spencer hanno festeggiato il 40° anno di relazione con il lancio di un casco veramente speciale.


Alla scorsa edizione di Motodays 2018 Arai e il Campione americano Freddie Spencer hanno festeggiato il 40° anno di relazione, una celebrazione che va al di là di una semplice sponsorizzazione.
Una collaborazione iniziata nel lontano 1978. Nel 1979 Freddie Spencer sbarcò in Inghilterra, ancora sconosciuto ai più si fece subito notare battendo i leggendari piloti Barry Sheene e Kenny Roberts. Una domenica di Pasqua passata alla storia e ricordata come:

"the day when Freddie shocked the world..."

E proprio per celebrare il quarantennale Arai e BER Racing, in occasione di Roma Motodays 2018, insieme a Freddie Spencer hanno presentato il nuovo Arai RX-7V 40th Anniversary, il casco dedicato al rider statunitense. Un casco disponibile in due differenti versioni colore con fedeli repliche delle grafiche utilizzate dal fuoriclasse americano ancora prima del suo debutto nel mondiale.

Arai e Freddie Spencer: 40 anni passati insieme

Il nuovo Arai RX-7V presenta una nuova calotta completamente riprogettata e adotta il nuovo sistema visiera VAS. Estremamente resistente è in grado di dissipare le forze d’impatto su una superficie più ampia possibile, mentre una calotta interna in polistirolo, estremamente soffice, assorbe l’energia. Interni lavabili in Ecopure morbidi e comodi.

Arai e Freddie Spencer: 40 anni passati insieme

Nuove prese d'aria assicurano una maggiore ventilazione e l'Airwing, regolabile in ben cinque posizioni, migliora la stabilità riducendo l'effetto buffetting alle alte velocità. Infine, sistema di chiusura cinturino a Doppia-D piatta in grado di aderire perfettamente a qualsiasi tipo di viso.

  • shares
  • Mail