Scott: nuova maschera Prospect 2018

Svelata durante la tappa italiana di MXGP a Ottobiano la nuova collezione 2018.

Scott

Svelata due giorni fa nel paddock di Ottobiano durante la tappa italiana di MXGP la nuova maschera Scott Prospect 2018.

La maschera Prospect 2018 adotta il nuovo sistema Lens Lock System con quattro sistemi di bloccaggio ideato da Scott e in grado di impedire la perdita della lente in caso di impatto, lente ancora più resistente grazie all’utilizzo di un materiale più spesso. Una lente più grande, aumentata in altezza con il nasello abbassato per garantire una maggiore visibilità.

La maschera Prospect dispone anche di due stabilizzatori articolati che si adattano a qualsiasi forma e taglia del casco e in grado di sigillare completamente e in maniera uniforme il viso del motociclista. Comfort e protezione sono garantiti da un’imbottitura a tre layer composta da due strati di spugna e uno di tessuto felpato che permettono la massima ritenzione del sudore, una vestibilità precisa e una barriera tra la maschera e il viso.

Scott

La maschera dispone anche dell’innovativo sistema roll-off WFS50 più largo e perfezionato per l’immediata pulizia della lente. Rivista anche la griglia antistick con paraspruzzi integrato grazie ad una pellicola più larga con un sottile linea verticale posizionata nel mezzo della griglia per assicurare che la pellicola non aderisca troppo alla lente. Il paraspruzzi è stato realizzato in un materiale trasparente per offrire un campo visivo maggiore, anche in condizioni estreme.

La Prospect è dotata di uno strap da 50 mm con al suo interno due linee di silicone per offrire la migliore stabilità sul casco indipendentemente dalle condizioni d’uso. Il nasello può essere rimosso e rimontato in maniera facile e veloce con tre perni che ne garantiscono l’ancoraggio alla montatura.

  • shares
  • Mail