MXGP: A Desalle il round di Ernèe, Cairoli 2°

L'italiano, complice anche la dipartita di Tim Gajser, allunga in classifica generale

cairolisat_mxgp_9_f_2017.jpg

Un circuito vecchio stile d'altri tempi, una vera e propria arena come quella di Ernèe, ed un pubblico pronto ad incitarlo ad ogni passaggio con una bolgia da finale mondiale. Clement Desalle conquista il GP di Francia di Ernèe, vincendo di supremazia la seconda manche della domenica, dopo il quarto posto della prima frazione.

Il portacolori Kawasaki ha tenuto un ritmo incessante, mntenendo sempre a grande distanza Gautier Paulin, secondo di manche con la Husqvarna, ma terzo nel computo della gara. Vince Desalle, ma a festeggiare è principalmente Tony Cairoli. Il pilota italiano, con un secondo e d un terzo posto, si prende la seconda posizione generale in gara, rafforzando al contempo la sua leadership mondiale. Il pilota KTM ha infatti conquistato la seconda posizione al termine di gara 1, frutto di una condotta attenta.

Copione non dissimile anche per Gara 2 dove Cairoli, dopo un primissimo spunto iniziale in vetta, non è riuscito a tenere il ritmo di Paulin ma ancor più dello stesso Desalle che, dopo appena due passaggi, lo aveva infilato senza pietà. Da quel momenot in poi, Tony ha deciso di controllare la situazione, tenendo a debita distanza anche un Romain Febvre spinto dallo stesso pubblico di casa. Discorso non dissimile per la vetta: Desalle ha dovuto spingere forte per tutta la mezzora di gara (più tre giri) per tenere a bada Paulin.

desallesat_mxgp_9_f_2017.jpg

L'alfiere Husqvarna puntava a conquistare una vittoria di manche che avrebbe bissato la corsa in chiaro-scuro di Maximilian Nagl, primo nella prima frazione, crollato nella seconda, dove è giunto solamente nono, dopo una partenza difficile. D'altronde Ernèee è un circuito molto particolare per superare: tanti salti, salite, discese con forti pendenze e, sopratutto, non tantissime possibilità di trovare traiettorie alternative. Vince dunque Desalle davanti a Cairoli e Paulin sul podio.

Per Cairoli però, il round francese è una ulteriore conferma alla sua classifica: Tim Gajser non è riuscito a prendere parte alla gara, dando forfaitdopo le due brutte cadute degli ultimi due round iridati. Ora la classifica recita così: l'alfiere KTM è primo con 347 punti, secondo è Paulin con 297, terzo è Desalle con 269 e solo quarto ora è Tim Gajser con 261. Mancano ancora dieci round iridati, è vero, ma la strada verso il nono titolo mondiale di Cairoli, è ben indirizzata.

Jonass in MX2
La KTM può sorridere per il secondo posto di Cairoli, ma anche per la vittoria di Pauls Jonass che ha regolato Benoit Pauterl con la Yamaha e lo svizzero Jeremy Seewer. Ivo Monticelli ha chiso 15esimo la prima frazione, mentre Michele Cervellin ha chiuso 12esimo la seconda.

Da sottolineare invece come nella WMX Kiara Fontanesi abbia conquistato il terzoposto complessivo, ma anche la prima posizione in classifica generale.

MXGP Ernèe | Classifiche


Gara 1

01 12 Nagl, Maximilian GER Husqvarna 35:35.189
02 222 Cairoli, Antonio ITA KTM 35:41.922 18 0:06.733
03 89 Van Horebeek, Jeremy BEL Yamaha 35:43.649 18 0:08.460
04 25 Desalle, Clement BEL Kawasaki 35:44.217 18 0:09.028
05 84 Herlings, Jeffrey NED KTM 35:46.185 18 0:10.996
06 21 Paulin, Gautier FRA Husqvarna 35:53.475 18 0:18.286
07 461 Febvre, Romain FRA Yamaha 36:06.074 18 0:30.8850

Gara 2
01 25 Desalle, Clement BEL FMB Kawasaki 35:08.044 18
02 21 Paulin, Gautier FRA MCM Husqvarna 35:10.483 18 0:02.439
03 222 Cairoli, Antonio ITA FMI KTM 35:16.213 18 0:08.169
04 461 Febvre, Romain FRA FFM Yamaha 35:19.876 18 0:11.832
05 84 Herlings, Jeffrey NED KNMV KTM 35:25.289 18 0:17.245
06 89 Van Horebeek, Jeremy BEL FMB Yamaha 35:30.519 18 0:22.475
07 4 Tonus, Arnaud SUI FMS Yamaha 35:50.614 18 0:42.570 0:20.095
08 259 Coldenhoff, Glenn NED KNMV KTM 35:56.265 18 0:48.221
09 12 Nagl, Maximilian GER DMSB Husqvarna 36:05.623 18 0:57.579

Classifica GP Francia
01 Desalle pt: 43
02 Cairoli pt: 42
03 Paulin pt: 37
04: Nagl:pt: 37

  • shares
  • Mail