Tricolore Motocross 2017, a Cingoli vincono Lupino e Furlotti

Al via da Cingoli il Campionato Italiano MX1 e MX2. Lupino ha vinto la MX1, Furlotti la MX2

alessandro-lupino-cingoli-italiano-mx1-2017-357x258.jpeg E’ iniziato nel weekend a Cingoli (MC) il Campionato Italiano MX1-MX2 con belle e combattute gare in entrambi le classi. Vincitore della MX1 è stato Alessandro Lupino (Honda), il quale, dopo una doppia caduta in gara-1, ha vinto la giornata grazie ad una seconda manche da manuale ed una fuga inarrestabile nella Supercampione.

Nella MX2 il sucesso di giornata è andato a Simone Furlotti (Yamaha), secondo in gara1 dietro a Cervellin, poi vincitore della seconda frazione dopo una lunga battaglia con Ivo Monticelli (KTM), ed infine secondo di classe nella Supercampione. Nel Challenge MX Yamaha, che ha contato al via 19 iscritti suddivisi nelle due classi, il pilota delle Canarie con licenza italian Mahy Villanueva vince la MX2, mentre Cristian Furlotti si impone nella MX1.

Al via il Tricolore Motocross 2017


tricolore-mx.jpg

Saranno oltre 200 i piloti al via nella sette classi del Campionato Italiano Motocross 2017 che prenderà il via il prossimo weekend a Cingoli (MC). Tra i 220 iscritti, anche Alessandro Lupino e Michele Cervellin, rispettivamente Campione Italiano MX1 e MX2.

motocross-cingoli.jpg Le sette classi del tricolore motocross sono: MX1 Elite, MX1 Under 21, MX1 Over 21, 300 2 tempi, MX2 Elite, MX2 Under 21 e MX2 Over 21.

Il regolamento è rimasto sostanzialmente invariato rispetto al 2016 con l'introduzione per la Supercampione, dove al termine di ogni tappa si sfideranno i migliori di MX1 ed MX2.

Ad aggiungere adrenalina, la pole position Spark e l’Hole Shot Just 1: nel primo caso verrà premiato il pilota con il miglior tempo assoluto nelle cronometrate del sabato, nel secondo il pilota capace di arrivare in testa alla prima curva.

Tra le nuove presenze nel programma del campionato, anche la sfida riservata ai piloti in gara su Yamaha, per i quali la casa dei tre diapason ha dato vita ad un interessante challenge con montepremi.

Presente anche quest’anno in modo importante il marchio del produttore di pneumatici MAXXIS che si conferma main sponsor del Campionato Italiano, ed incrementa l’impegno sulle piste italiane supportando anche gli altri campionati gestiti da FXAction. Oltre a MAXXIS, sono ben sette le aziende di pneumatici presenti a supporto del campionato tricolore. Rafforzata anche la presenza ufficiale delle case motociclistiche, con Honda Red Moto, Husqvarna e Suzuki in prima fila.

  • shares
  • Mail