Home Supersport Aragon: ancora Cluzel, sorprende Bassani

Supersport Aragon: ancora Cluzel, sorprende Bassani

Italia protagonista: dietro al transalpino ci sono ben cinque italiani. Secondo il giovane Bassani, davanti a Lorenzo Zanetti

Primo la mattina, primo il pomeriggio. Jules Cluzel si prende gli onori del venerdi al Motorland di Aragon. Il francese della MV Agusta ha bissato quanto fatto in mattinata, chiudendo la seconda sessione in 1’55.324 il riferimento cronometrico di CLuzel che precede il giovane portacolori del team San Carlo Italia Bassani.

Una bella sorpresa per i nostri colori e sopratutto per la giovane leva che partecipa all’Europeo. Non di meno, Bassani ha fermato il cronometro in 1’55.406, a soli 82 millesimi dalla vetta. MV Agusta e Kawasaki protagoniste: la moto di Schiranna si prende anche la terza e quarta piazza, rispettivamente con Lorenzo Zanetti e Roberto Rolfo. E’ a tutti gli effetti un (quasi) dominio italiano.

Ad eccezione di Cluzel infatti, il tricolore sventola dalla seconda alla sesta posizione. I già citati Zanetti e Rolfo sono seguiti dal secondo portacolori del team Italia, Alessandro Zaccone, mentre in sesta piazza c’è Christian Gamarino. Settimo posto per Kenan Sofuoglu davanti a Randy Krummenacher. Distacchi estremamente contenuti quelli tra il quarto – Rolfo – e proprio Krummenacher: Appena 6 centesimi, tre decimi dal primo all’ottavo.

Chiudono la top ten Patrick Jacobsen con la Honda (+0.527) e Gine Rea (+0.691). In tema di italiani, più attardati nel pomeriggio Baldolini – autore anche di una caduta alla curva 2 – e Caricasulo, rispettivamente 17esimo e 18esimo.
Preme sottolineare come i primi dieci piloti del venerdi, passano alla Superpole 2 del sabato in maniera diretta.

Aggiornamento a cura di Flavio Atzori

WSS 2016, Aragon: classifica FP2

01 16 J. CLUZEL MV Agusta F3 675 1’55.324 18 158,486 275,5
02 47 A. BASSANI Kawasaki ZX-6R ESS 1’55.406 0.082
03 87 L. ZANETTI MV Agusta F3 675 1’55.562 0.238
04 44 R. ROLFO MV Agusta F3 675 1’55.632 0.308
05 61 A. ZACCONE Kawasaki ZX-6R ESS 1’55.673 0.349
06 11 C. GAMARINO Kawasaki ZX-6R 1’55.678 0.354
07 1 K. SOFUOGLU Kawasaki ZX-6R 1’55.692 0.368
08 21 R. KRUMMENACHER Kawasaki ZX-6R 1’55.693 0.369
09 2 P. JACOBSEN Honda CBR600RR 1’55.851 0.527
10 4 G. REA MV Agusta F3 675 1’56.015 0.691
11 88 N. TEROL MV Agusta F3 675 1’56.041 0.717
12 63 Z. KHAIRUDDIN Kawasaki ZX-6R 1’56.097 0.773
13 111 K. SMITH Honda CBR600RR 1’56.371 1.047
14 55 I. MIKHALCHIK Kawasaki ZX-6R ESS 1’56.516 1.192
15 19 K. WAHR Honda CBR600RR 1’56.529 1.205
16 77 K. RYDE Yamaha YZF R6 1’56.577 1.253
17 25 A. BALDOLINI MV Agusta F3 675 1’56.687 1.363
18 64 F. CARICASULO Honda CBR600RR 1’56.694 1.370
19 69 O. JEZEK Kawasaki ZX-6R 1’57.434 2.110
20 10 N. CALERO Kawasaki ZX-6R 1’57.481 2.157
21 6 D. STIRPE Honda CBR600RR ESS 1’58.029 2.705
22 23 C. TANGRE Suzuki GSX-R600 ESS 1’58.157 2.833
23 161 A. IVANOV Yamaha YZF R6 1’58.851 3.527
24 41 A. WAGNER MV Agusta F3 675 1’58.873 3.549
25 35 S. HILL Honda CBR600RR 1’59.060 3.736
26 84 L. CRESSON Kawasaki ZX-6R ESS 1’59.113 3.789
27 12 C. GOBBI Yamaha YZF R6 ESS 1’59.220 3.896
28 96 J. ORELLANA Honda CBR600RR ESS 2’00.214 4.890
29 17 H. KUNIKAWA Kawasaki ZX-6R 2’00.901 5.577
30 83 L. EPIS Kawasaki ZX-6R 2’01.825 6.501
31 119 J. CHROBAK MV Agusta F3 675 ESS 2’02.244 6.920
32 7 A. LICCIARDI Kawasaki ZX-6R ESS 2’03.519 8.195
33 78 H. OKUBO Honda CBR600RR 2’03.617 8.293
34 50 B. ORTT Honda CBR600RR ESS 2’03.938 8.614

Supersport Aragon: Jules Cluzel e la MV Agusta leader delle FP1

cluzel.jpg
Jules Cluzel vuole dar seguito a quella vittoria ottenuta in Thailandia. L’obiettivo conclamato e nemmeno nascosto, è sicuramente quello di conquistare quell’alloro iridato che per due volte è stato sfiorato ma non ottenuto. E per farlo riparte da Aragon dove nel primo turno di prove libere è riuscito a mettersi dietro tutti i suoi avversari. Una MV Agusta in forma che quindi non sembra aver subito le vicende finanziarie che hanno visto purtroppo protagonista l’azienda italiana.

1’55.900 il riferimento cronometrico del transalpino che riesce a mettere in riga i consueti protagonisti di questo mondiale della classe di mezzo tra le derivate di serie. Già perchè la seconda piazza è appannaggio di Randy Krummenacher, rookie del team Puccetti con la Kawasaki ufficiale, che accusa un ritardo di 130 millesimi, ma che si toglie lo sfizio di mettersi dietro il più blasonato compagno di squadra. Già, perchè Kenan Sofuoglu è terzo in questo turno mattutino, seppur staccato di appena 65 millesimi dallo svizzero.

Quarta posizione per Patrick Jacobsen con l’unica Honda CBR600RR in un cumulo di di MV Agusta e Kawasaki a contendersi le prime posizioni. Anzi, a veder meglio, sono due le moto dell’Ala tra i primi dieci. Già, perchè in ottava posizione troviamo anche Federico Caricasulo. Il nostro rookie continua a mostrare un bel livello di competitività, chiudendo con 8 decimi di ritardo. Meglio di lui troviamo Nico Terol, Lorenzo Zanetti e Gino Rea. A proposito di italiani, da sottolineare ancora una volta la consistente prova di Baldolini, che conferma il suo stato di forma in decima piazza con la MV Agusta F3 privata del team ATK#25.

L’arrivo ad Aragon ha coinciso con l’inizio del contingente campionato europeo di categoria, dove troviamo come migliore l’ucraino Mikhalchik, ottimo nono. Da sottolineare l’ undicesima piazza di Alessandro Zaccone con la Kawasaki del team Italia e la tredicesima del compagno di squadra Bassani.

WSS 2016, Aragon: classifica FP1

01 16 J. CLUZEL MV Agusta F3 675 1’55.900 15 157,698 279,1
02 21 R. KRUMMENACHER Kawasaki ZX-6R 1’56.030 0.130
03 1 K. SOFUOGLU Kawasaki ZX-6R 1’56.095 0.195
04 2 P. JACOBSEN Honda CBR600RR 1’56.364 0.464
05 88 N. TEROL MV Agusta F3 675 1’56.400 0.500
06 87 L. ZANETTI MV Agusta F3 675 1’56.485 0.585
07 4 G. REA MV Agusta F3 675 1’56.569 0.669
08 64 F. CARICASULO Honda CBR600RR 1’56.715 0.815
09 55 I. MIKHALCHIK Kawasaki ZX-6R 1’56.856 0.956
10 25 A. BALDOLINI MV Agusta F3 675 1’56.990 1.090
11 61 A. ZACCONE Kawasaki ZX-6R 1’56.996 1.096
12 63 Z. KHAIRUDDIN Kawasaki ZX-6R 1’57.174 1.274
13 47 A. BASSANI Kawasaki ZX-6R 1’57.343 1.443
14 44 R. ROLFO MV Agusta F3 675 1’57.512 1.612
15 6 D. STIRPE Honda CBR600RR 1’57.824 1.924
16 111 K. SMITH Honda CBR600RR 1’57.971 2.071
17 77 K. RYDE Yamaha YZF R6 1’58.445 2.545
18 19 K. WAHR Honda CBR600RR 1’58.489 2.589
19 11 C. GAMARINO Kawasaki ZX-6R 1’58.577 2.677
20 10 N. CALERO Kawasaki ZX-6R 1’59.007 3.107
21 69 O. JEZEK Kawasaki ZX-6R 1’59.498 3.598
22 35 S. HILL Honda Honda CBR600RR 1’59.866 3.966
23 23 C. TANGRE Suzuki GSX-R600 1’59.941 4.041
24 12 C. GOBBI Yamaha YZF R6 2’00.007 4.107
25 161 A. IVANOV Yamaha YZF R6 2’00.145 4.245
26 78 H. OKUBO Honda CBR600RR 2’00.174 4.274
27 84 L. CRESSON Kawasaki ZX-6R 2’00.294 4.394
28 68 G. SCOTT Honda CBR600RR 2’00.370 4.470
29 41 A. WAGNER MV Agusta F3 675 2’02.679 6.779
30 17 H. KUNIKAWA Kawasaki ZX-6R 2’02.912 7.012
31 83 L. EPIS Kawasaki ZX-6R 2’03.035 7.135
32 50 B. ORTT Honda CBR600RR 2’03.385 7.485

Ultime notizie su Gare

Segui tutte le gare di moto con motosblog, dal Motogp al SBK con i nostri speciali in tempo reale, i commenti, le anticipazioni, le interviste dei piloti, le foto e le video per vedere e rivedere le gare da non perdere.

Tutto su Gare →