STK1000, Savadori a Imola: "Feeling molto buono"

Il leader del campionato e il team Aprilia Nuova M2 Racing affilano le armi in vista del primo round italiano della FIM Cup Superstock 1000.

019_P04_Savadori_action

Con la vittoria ad Assen ed il secondo posto ad Aragon conquistati nei primi due rounds stagionali, Lorenzo Savadori (Aprilia Nuova M2 Racing) si appresta ad affrontare l'appuntamento 'di casa' di Imola con i gradi di leader provvisorio della della FIM Cup Superstock 1000 edizione 2015.

Per il pilota cesenate ed il suo compagno di box, l'imolese Kevin Calia, l'appuntamento con il tracciato del Santerno è sicuramente uno dei più importanti dell'anno, una gara certamente decisiva per le sorti delle rispettive stagioni am anche un'occasione per incontrare amici e appassionati nell'ormai tradizionale passerella del Paddock Show.

Savadori_podium

Lorenzo Savadori è comunque ben concentrato sulla corsa, nella quale spera di mettere a frutto il lavoro svolto dalla squadra nel test della scorsa settimana proprio all'Autodromo Enzo & Dino Ferrari:

"La scorsa settimana abbiamo svolto una giornata di test qui ad Imola che è stata molto positiva. Non giravo ad Imola dall'anno scorso e siamo riusciti a provare questa Aprilia su una pista con fondo sconnesso, quando fino a ieri eravamo sempre scesi su piste con asfalti piuttosto regolari. Sono molto fiducioso per la gara perché il feeling è come sempre molto buono, abbiamo trovato un buon setting di base sul quale continuare a lavorare per migliorare dove è possibile. Ringrazio tutto il team e Aprilia Racing che riescono ad assecondare le mie esigenze. Non vedo l'ora di incontrare tutti i ragazzi che mi seguono e gli sponsor che mi aiutano in questa avventura".

026_P04_Calia_action-2

Anche il compagno di box Kevin Calia spera di sfruttare il lavoro fatto nel test - a cui ha partcipato anche il leader della superbike del CIV Alessandro Andreozzi - per trarre il massimo dalla sia Aprilia RSV4 RF:

"Recentemente abbiamo fatto dei test qui ad Imola che ci hanno permesso di trovare una buona base di partenza per la gara di casa. Sono molto fiducioso perché la pista mi piace molto e la conosco bene. Vengo dal buon risultato di Assen. Ho tanta "fame" e voglia di fare però dovrò cercare di rimanere concentrato e calmo per evitare di fare errori. Sarà molto emozionante per me tornare a correre nella pista di casa davanti ai miei amici ed al mio pubblico. Avremo la possibilità di spingere forte e fare divertire i miei sostenitori perché questa nuova RSV4 RF si sta rivelando molto performante. Ringrazio tutto il team Nuova M2 Racing che mi dà un grande sostegno, Aprilia Racing, i miei sponsor e tutti gli amici che mi seguono!"

Test_Imola_nuova m2 aprilia

  • shares
  • Mail