L'Italia sbanca il Motocross della Nazioni Europee

En plein per la Maglia Azzurra maschile e femminile al Motocross delle Nazioni Europee a Pacov, in Repubblica Ceca.

Motocross della Nazioni Europee - Pacov

L'italia ha sbancato il Motocross della Nazioni Europee che si è svolto a a Pacov, in Repubblica Ceca. Le ragazze hanno dominato la competizione grazie alla doppia vittoria di Kiara Fontanesi ed agli ottimi piazzamenti di Francesca Nocera. Dopo gara 1 la squadra italiana aveva già un notevole vantaggio sugli avversari; in gara 2 non si è lasciata sfuggire l’occasione di portare a casa il trofeo continentale ed ha ribadito la sua superiorità chiudendo in classifica con un buon vantaggio rispetto a Francia e Germania, che hanno completato il podio. Il commento della campionessa WMX 2014:

"Sono felice della vittoria dell’Italia. Io e Francesca abbiamo fatto un ottimo lavoro e siamo riuscite a conquistare il trofeo che ci era sfuggito lo scorso anno. Le due manche sono andate bene, sono partita davanti e ho subito impostato il ritmo e badato a non commettere errori. Poi con il passare dei minuti ho pensato ad amministrare. Bello fare doppietta. Quest’anno non ci ero ancora riuscita. Sto bene e sono in forma e questo mi ha permesso di chiudere la stagione alla grande. Ringrazio tutti, il team, Francesca, i tecnici della FMI. Abbiamo costruito un grande weekend. Bello vincere il Nazioni con la maglia azzurra.”

Per i maschietti è stata una gara al cardio-palma che si è risolta solamente a pochi giri dalla fine. Nella 85 cc Facchetti e Lugana hanno raccolto entrambi un secondo ed un quinto posto. Nella 125 cc ed MX2 un quarto e terzo posto di Cervellin ed un undicesimo e un sesto di Furbetta. La formazione azzurra ha dimostrato di essere la più completa e la più compatta, ogni pilota ha lavorato per la squadra ed ha anteposto l’interesse del gruppo a quello personale. Il commento del ommissario Tecnico FMI, Thomas Traversini:

"Vincere così è davvero bello. La squadra femminile ha regalato ottime prestazioni, riuscendo a vincere grazie a gare di ottimo livello. Con i ragazzi è stato più complicato arrivare al successo: per tutta la competizione è stata una lotta tra noi, l'Olanda, la Francia e l'outsider Slovenia. La seconda manche è stata concitata fino agli ultimi minuti ma siamo riusciti a vincere davanti a Olanda e Francia. Entrambe le formazioni, femminile e maschile, sono state fantastiche. Ognuno si è messo a disposizione dei compagni e tutti hanno ascoltato le nostre direttive mettendosi a completa disposizione della squadra. Sono felice non solo per i risultati, ma anche per lo spirito di gruppo che ho visto. I miei complimenti vanno a alle ragazze e ai ragazzi!"​

Classifiche


Classifica finale uomini

1. Italia 27
2. Olanda 30
3. Francia 33

Classifica finale donne
1. Italia 7
2. Francia 13
3. Germania 13

  • shares
  • Mail