Simon Andrews torna in BSB con Kawasaki e debutta al Tourist Trophy con BMW


Simon Andrews torna nel campionato BSB, dopo aver firmato un accordo con il team PR Kawasaki, con il quale riceverà supporto ufficiale sulla sua ZX-10R-spec. per correre ufficialmente supportato da Evo ZX-10R-spec. Oltre all'impegno in pista, Andrews competerà nelle più importanti Road Races, ma con la BMW S1000RR di Paul Shoesmith.

Inizialmente lasciato a piedi dal Team MSS (che ha firmato con Stuart Easton e Gary Mason), si è trovato in breve tempo ben due selle per la prossima stagione. Su quella bavarese, correrà solamente il Tourist Trophy e la North West 200, ma c'è la possibilità di una terza partecipazione, all'Ulster GP. Per lui è il debutto assoluto nelle strade irlandesi, l'unica sua esperienza nelle RR è limitata ad una partecipazione al GP di Macao.

"E 'bello essere finalmente impegnati per il 2011, è accaduto così in fretta e non vedo l'ora di tornare in BSB. Penso che la classe Evo sarà una sfida interessante in quanto vi sono alcuni piloti veloci ed esperti, e posso sviluppare la nuova ZX-10R per il cambiamento di regole del 2012", poi aggiunge sulle Road Racing: "Il TT è la gara importante, ovviamente, ma ho intenzione di farle tutte e tre sulla Superstock. Ricevo un sacco di dritte da tutti gli esperti dell'Isola di Man TT, è davvero importante per accelerare l'apprendimento. Passare a Bray Hill sarà fantastico"

via | Bikesportnews

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: