SBK, Jerez: Ducati Alstare sceglie lo spagnolo Forés per sostituire Checa

Sarà il 28enne spagnolo Javier 'Xavi' Forés, leader della classe Superbike del CEV con la 1199 Panigale, ad affiancare Ayrton Badovini nell'ultimo round del Campionato Mondiale SBK 2013.

Dopo che era stato Michele Pirro (nella foto) a supplire all'assenza di Carlos Checa nel recente round di Magny Cours, il prossimo week-end sarà invece lo spagnolo Javier 'Xavi' Forés a sostituire il connazionale sulla 1199 Panigale R del team Ducati Alstare per quello che sarà l’ultimo evento della stagione 2013. Il pilota iberico è impegnato quest'anno con la 1199 Panigale nella categoria Stock Extreme del campionato velocità spagnolo (CEV), ed è attualmente in testa alla classifica grazie a cinque vittorie su sei gare disputate. Con ancora tre gare ancora da disputare, è naturalmente il favorito 'numero uno' per il titolo.

Javier Forés conosce molto bene il circuito di Jerez de La Frontera per averci gareggiato in vari campionati nazionali ed internazionali, e questo potrebbe essere un buon vantaggio per lui in vista del prossimo weekend visto che sono diversi anni che la Superbike non vi fa tappa. La sua ultima esperienza in Superbike risale al 2011, quando partecipò agli ultimi rounds della stagione con la BMW S1000RR lasciata vacante dall'infortunato James Toseland. Il pilota spagnolo non ha mai guidato la Panigale in configurazione Superbike, ma lo farà in occasione del prossimo test di sviluppo che si svolgerà a Misano Adriatico martedì e mercoledì prossimi.

Comprensibilmente, il pilota valenciano è assolutamente entusiasta di questa nuova sfida, che affronterà nel weekend del 18-20 Ottobre:

“Jerez è una pista che mi piace tanto, giro lì ogni anno con il campionato spagnolo e quindi la conosco molto bene. Penso sia adatta alla Ducati, considerando che non ci sono dei lunghi rettilinei. Quest’anno sta andando molto bene per me nel campionato spagnolo. Nella mia categoria Stock, mi trovo molto bene con la Panigale e le soddisfazioni non sono mancate, abbiamo vinto cinque delle sei gare fatte. Non ho ancora provato la Superbike, e quindi non vedo l’ora di testarla e lavorare per adattarla alla pista di Jerez. Sarà molto interessante e ringrazio la Ducati ed il team Ducati Alstare per questa importante opportunità.”

  • shares
  • Mail