WSBK: Roland Resch torna in sella a Valencia

Roland Resch BMW S 1000 RR

Roland Resch torna al Team BMW Reitwagen per guidare la sua S1000RR per la tappa di Valencia della Superbike. A seguito di un brutto incidente nella gara d'esordio a Phillip Island aveva dovuto rinunciare alla seconda tappa, sostituito da Makoto Tamada. Il pilota giapponese, infatti, in forze al Team Pro Ride Honda, è sostanzialmente fermo: il suo team ha problemi con il main sponsor e non si sa quando tornerà in pista.

Roland Resch: "Dopo la gara di Portimao ho provato la moto il lunedì pomeriggio. Le condizioni erano ben lontane dall'essere perfette: peraltro, con i suoi saliscendi, è un circuito molto fisico ed è stato un ottimo allenamento per la mia spalla, non ho avuto grossi problemi e mi sentivo abbastanza bene a fine giornata. Guardo ora a Valencia, un altro circuito impegnativo, con diverse curve lente e strette".

Andrew Pitt: "Non posso dire che sia un bel circuito per noi piloti ma di certo offre molto spettacolo a chi guarda. Valencia è una pista dov'è necessario un buon set-up della moto e bisogna conservare le gomme poichè ci sono molte curve strette da seconda o terza marcia. Peraltro, è fondamentale avere una buona posizione in griglia altrimenti è davvero difficile recuperare".

  • shares
  • Mail